Oasi Zegna: giro del Bastian contrario

ATTENZIONE!
Tour impegnativo con tratti a spinta, portage, discese tecniche e alcuni passaggi discretamente esposti.
Alcune percorrenze si svolgono in luoghi non frequentati e senza copertura telefonica.

----------------------------------------

Oggi giro programmato con il mio Amico e Maestro Nadir (ovviamente quando vado a pedalare con lui so che sarà un giro tecnicamente e fisicamente impegnativo - ma chevelodicoaffà) e con i Compari del Black Devils Team: Camilla, Enzo, Gianfranco,Glauco (Sahara), Luca (ilfufino), Marco (Caoos), Stefano e l'amico mio e di Nadir che ritrovo con gran piacere Marco M.

Come già accennato, giro cazzuto... e nel titolo ci sta tutto il senso, sia del tour, che l'essere del mio Maestro Nadir.
Infatti per lui la bici non va solo sotto al sedere, ma anche (e tanto) di fianco e sopra le testa: ti devi evolvere mi dice...
L'altro senso è che, solitamente, alcuni tratti percorsi si fanno "al contrario" appunto e nello specifico parlo del "Giro dei Crinali" o "Sentiero del Rosa", il "Sentiero del Lupo" e il tratto dell'L1 che solitamente si fa dalla Brughiera a Capomosso.

Il tour nel dettaglio:
Partiamo dal Centro Zegna dove si trova ampio parcheggio e Punto di Primo Soccorso annesso (in caso di bisogno a fine giro), per salire lungo asfalto sulla Strada dell'Oasi Zegna.
Dopo poco, taglio strategico all'interno della bellissima Conca dei Rododendri per ritornare poi su strada fino al Microbirrificio Jeb e prendere finalmente lo sterrato sul "Sentiero delle More" (L2),
Si pedala bene in questo bosco, le pendenze sono tranquille e ogni tanto si apre qualche bella vista sulla sottostante pianura biellese.
Arriviamo quindi alla Casa Colonica Ermenegildo Zegna per poi iniziare ad arrancare in salita sul "Sentiero del Lupo" fino a Bocchetta Luvera, dove incrociamo l'asfalto e, per chi vuole, si può ristorare alla Locanda Argimonia: http://www.oasizegna.com/it/ospitalita/locanda-argimonia-bar-ristorante-biella_32.html

Si prende adesso il "Sentiero del Rosa" che, fatto invece nell'altro senso partendo da Bielmonte si chiama anche "Giro dei Crinali"; ovviamente quasi tutto in salita e con tratti discretamente esposti: occhio! Rimane il versante con le più belle viste sulle Alpi e sul Monte Rosa visto che siamo a Nord.
Si arriva quindi ad intercettare l'L6 che si stacca sulla sx e sale ripido (noi faremo portage) fino alla Bocchetta del Campo per poi scendere a Sud fino alla Provinciale poco prima di Bielmonte.

Giriamo a sx e dopo poco la discesa più impegnativa della giornata da Poggio Cossato su sentiero sconosciuto ai più (e la ragione c'è) che nasconde molte insidie tra erba alta e boccioni: occhio!

Successivamente la discesa si "addomestica" un pochino, passiamo in una fantastica pineta per ritrovare il sentiero nei pressi di Reg. Piane (senza raggiungerla).

Si va ancora di garrette fino a Cascina Grosso e Cascina dei Solitari (L41), per ribeccare poi il "Sentiero del Lupo" (L21) e scendere su una impegnativa e tecnica mulattiera (nuovamente occhio!!!) fino a Capomosso.

Si prende ora l'L1 in direzione Brughiera per salire poi alle Piane di Barbato e prendere l'ultimo single-trail di giornata: questa volta nel senso giusto, ossia in discesa.

Planiamo e Trivero e poco dopo siamo al Centro Zegna, felici di avere ancora tutti le ossa al loro posto.

La birrettina finale a Caulera (https://hostaria-caulera.business.site/?utm_source=gmb&utm_medium=referral), sigilla questa splendida giornata tra Compari: ancora una volta Nadir ci ha tirato a dovere.
Grazie Maestro (ma soprattutto amico)!

-------------------------------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/vb9L87p5Qbc

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

-----------------------------------------------------------

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
07.06.2020
Località
Trivero (BI), Centro Zegna
Regione
Piemonte
Tempo Percorrenza
3 ore 15 min.
Distanza
20,6 km.
Dislivello
1.038 mt.
Difficoltà tecnica
DIFFICILE
Condizione fisica
DIFFICILE+
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
142
Downloads
21
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors