Passo Zeno, Dosso Martino, Malmentere, Cocca Bassa, Tese Basse, Monte Censo

Pomposamente chiamate Piccole Dolomiti Bresciane, rustiche, selvagge ed affascinanti nascondono nelle loro pieghe crinali, sentieri "segreti" spettacolari e divertenti per bikers allmountainers esigenti. Insomma, la conferma che le montagne intorno al Lago d'Idro sono un grande crogiolo di percorsi AM.
Bellissimo giro con quattro diversi percorsi di discesa (il primo, il crinale orientale di Dosso Martino potrebbe essere una prima). ATTENZIONE: le discese sono impegnative, presentano tratti esposti ed abbisognano di una guida esperta. Il guado infondo alla discesa dalla Cocca Bassa presso le Tese Basse è da evitare nei periodi piovosi.

Partiamo da Anfo (BS), sulla sponda occidentale del Lago d'Idro. Imboccata la stradina asfaltata che sale al Baremone, dopo circa tre Km, deviano a sinistra sulla ripida cementata delle Tese Alte, quindi su per la forestale fino al Passo Zeno.
In direzione Nord risaliamo, bici in spalla il ripido crinale meridionale di Dosso Martino fino al culmine, a ridosso degli aspri contrafforti di Cima Meghè. Messe la protezioni scendiamo il selvaggio, irto crinale con attenzione agli scoscesi, scivolosi pendii. Nella prima parte non esiste un vero e proprio sentiero ma solo accenni di traccia. Non si può comunque sbagliare, è obbligatorio seguire il crinale. Raggiunto un primo capanno la traccia diventa uno stretto sentiero. Continuare a seguire il crinale tralasciando un evidente sentiero a destra, ora arriva il bello. Giunti sulla forestale nel punto dove scollina proseguiamo a destra. Giungiamo subito ad un bivio , svolgiamo a sinistra sempre in discesa scendendo verso la Val Canale in direzione Malga Malmentere. Il sentiero è tecnico ed impegnativo ma di grande soddisfazione. Giunti alla malga il sentiero termina. Svoltiamo a sinistra seguendo la stradina che scende lungo la valle per 200 metri circa facendo attenzione al sentiero a sinistra che porta al Passo di Cocca Bassa.
Qui inizia la selvaggina discesa che termina nel greto del torrente che attraverseremo raggiungendo una stradina che sale alle Tese Basse.
Raggiunta la strada del Baremone saliamo fino a Coca Chetoi, dove inizia il sentiero che sale al Monte Censo, spettacolare balcone sul lago.
La discesa fino ad Anfo è la cigliegina sulla torta, giusta conclusione di questo appagante giro.


Come arrivare al punto di partenza

Da Brescia risalire la SS del Caffaro fino ad Anfo.
Da Tione di Trento scendere sempre lungo la SS del Caffaro fino ad Anfo

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

lazzadielle

01.03.2020 21:16

BELLA GIanni il sentiero che scende dalla cocca bassa è pulito quando si divide? Avevo provato a fare un pezzo ma poi siamo risaliti e scesi a sx. Ora è transitabile?
link
edit/delete

giannig

02.03.2020 18:09

Lazza sì è pulito abbastanza, abbiamo spostato un po' di rami e pietre. Bellissimo
link
edit/delete

giannig

02.03.2020 20:50

Lazza, dal bivio in giù è la parte più bella
link
edit/delete

lazzadielle

03.03.2020 00:07

Era nostra intenzione farlo lo scorso anno.... ma abbiamo fatto il primo tratto togliendo ostacoli , piante ecc...e abbiamo rinunciato per fare l'altro che era aperto. Faremo

Infos

Inserito da
giannig
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
01.03.2020
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
5-6 ore
Distanza
22
Dislivello
1700
Difficoltà tecnica
Difficile
Condizione fisica
Abbastanza Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
93
Downloads
7
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors