Percorso AM tra Val Squaranto e Val Pantena con discesa finale impegnativa

Breve, bello e decisamente impegnativo questo percorso AM tra le colline di Montorio, Poiano, Marzana e Pigozzo. AM per la salita molto impegnativa da Poiano alla Dorsale delle Torricelle e per la discesa da Maroni a Pigozzo in Val Squaranto.
L’inizio è abbastanza soft anche se lo stretto sentiero prima e dopo Novaglie non consente distrazioni, soprattutto col bagnato. Come anticipato, decisamente molto tosta la salita da Poiano alla Dorsale delle Torricelle. Prima un cementone con pendenze da incubo (lungo la line di massima pendenza), poi sterrato sempre impegnativo che alterna tratti pedalati a brevi tratti a spinta. Alla fine una bella fatica: tipica salita di stampo AM. Segue l’unico tratto su asfalto lungo la dorsale, con traffico peraltro praticamente nullo. Discesa abbastanza impegnativa su mulattiera/sentiero fino a Marzana. Anni fa questo tratto si faceva anche in salita, ora invece è talmente scassato da impegnare seriamente anche in discesa. Da Marzana la salita su fino a Gualiva è veramente molto bella, in particolar modo i primi 2/3 su sterrato ripido ma pedalabile. Il top di salita per un biker.
Da Gualiva inizia il tratto chiave del percorso: la lunga, bella ed impegnativa discesa giù fino a Pigozzo in Val Squaranto. La discesa si può dividere in due parti ben distinte intervallate da un falsopiano: la prima da Gualiva a Maroni (prossimità di Maroni) e la seconda da Maroni a Pigozzo. La prima parte è scorrevole e divertente con qualche breve passaggio impegnativo, direi M1-M2. Sulle mappe Open-MTB viene classificata M3, si tratta di una valutazione eccessiva ed errata. Per ciò che riguarda la seconda parte, i primi 2/3 della discesa mantengono lo stile e le difficoltà del tratto precedente: scorrevole con alcuni passaggi impegnativi. Anche qui la valutazione corretta è M1-M2, non certamente M3. Il tratto che segue è invece molto, molto tosto. Qui si tratta certamente di M3 e anche bello pieno. Per rimanere in sella è necessaria una ottima tecnica (tipico tratto in stile enduro). Questo tratto è abbastanza breve (alcune centinaia di metri) e le difficoltà non sono continue, anche se, mi ripeto, i singoli passaggi sono veramente ardui. Finito il difficile, si imbocca una veloce sentiero erboso che scende sulla strada asfaltata in prossimità di Pigozzo.
Per la discesa consiglio vivamente una bici full, delle buone protezioni e una ottima tecnica (tratto M3).
Nota Bene – Come alternativa al secondo tratto di discesa (Maroni Pigozzo) si può scendere in Val Squaranto anche su un altro percorso (Mizzole) sicuramente meno impegnativo.


Come arrivare al punto di partenza

Uscita Verona Est dell'autostrada Serenissima. Imboccare la Tangenziale Est fino all'uscita di Montorio. Comodo parcheggio sulla DX lungo la strada che porta a Mizzole (Val Squaranto).

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

freeride_lover

17.11.2019 19:19

Viste le condizioni meteo in montagna, ieri (16-11-2019) ho ripiegato per un giro dietro la città e ho fatto il seguente itinerario https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/6825 aggiungendoci poi la parte da te postata da Marzana a Mizzole per fare questa discesa: beh che dire, la partenza inganna perchè sembra si un singletrack carino ma innocuo, poi finalmente arriva la bella parte con passaggi tecnici, libidine!

Il tutto è stato reso ancora più "croccante" considerando che piove da 10 gg e c'era una fangazza paurosa + letto di foglie autunnale, bello bello bello --> tutto in sella senza problemi :)

Anni fà giravo spesso in zona ma finivo sempre col sentiero che le Teste Di Marmo chiamano "piramide dh" , molto più tecnico, questa è una buona alternativa più easy.

Grazie per la condivisione dell'itinerario :)
link
edit/delete

rfranz

18.11.2019 08:01

Ciao freeride_lover, mi fa piacere ti sia piaciuta la discesa. Grazie per il commento positivo e congratulazioni per la tua tecnica: fare il tratto finale tutto in sella con bagnato e fango richiede un "manico" veramente notevole ..!!

Infos

Inserito da
rfranz
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
15.11.2019
Località
Montorio (VR)
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
3,5 ore
Distanza
27.0 km
Dislivello
850 m
Difficoltà tecnica
medio-difficile
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
64
Downloads
6
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors