MONTE MULAZ DA FALCADE KE SPETTAKOLOOO

LEGGERE ATTENTAMENTE GRAZIE.
L'itinerario sotto descritto fa fede al giorno dell' inserimento.
I successivi cambiamenti climatici ecc.. che possono agire sulla natura, il percorso ,nessuno li può prevedere......
Possono essere segnalati successivamente, con un commento sull'itinerario, dopo averlo percorso. Questo, è sempre utilissimo ,specialmente per itinerari inseriti molto tempo fa. Consiglio infatti quando si è interessati ad un'itinerario di leggere sempre i commenti successivi.
DETTO QUESTO CHIUNQUE DECIDE DI PERCORRERE UN ITINERARIO DA ME INSERITO LO FARA' A SUO RISCHIO E PERICOLO.NON MI ASSUMO RESPONSABILITA!!!



Buongiorno bikers inserisco un'itinerario dedicato ai cicloalpinisti e ai ciclodisagiati che non temono tribulate garantite con bike in spalla.....ma che amano immergersi in luoghi impervi e straordinari.
Monte Mulaz nel parco delle Pale di San Martino che da tempo puntavo...
Start da Falcade e si gode l'asfalto sino al passo Valles.
Iniziamo un portage leggero con tratto intermedio pedalato sino a forcella Venegia.
Da qui raggiungeremo la forcella Venegiota e la base del Sasso Arduini. In questo tratto pedaleremo a tratti in modo incostante con viste idilliache sulle Pale , Marmolada, CIvetta e Pelmo alternando anche tratti in discesa ed esposti.(TRATTO STUPENDO)
Passato questo tratto inizia la salita al rifugio Mulaz su due bastionate rocciose attrezzate da cavo metallico che sono da fare con molta attenzione e presentano alcuni passaggi delicati.
OCIOOOO
Giunti nella conca del Mulaz risaliamo in sella per un breve tratto sino al rifugio con le pareti spiaccicate davanti a noi....KE SPETTAKOLOOO.
Siamo pronti ora per salire in vetta che a dire il vero si presenta più facile del previsto. Nel salire si capisce che i tratti da fare in sella ci sono eccome....KE SPETTAKOLO.
Dalla cima SENZA PAROLE la vista a 360°.
Dalla vetta si parte on bike su sentiero ciclabile esposto (OCIO ALLA COTENNA) che già corona la giornata....qualche ostacolo e tratto a piedi si fa e poi si arriva dentro un largo canale ripido che si farà con bici al seguito per un 100 150 mt di dislivello....quando cala la pendenza si entra in modalità ghiaioni e si torna al rifugio con passaggi fantastici su placche di roccia. ( FIGATA)
Ora dobbiamo scendere verso Falcade....inizia il bello....
Il sentiero è sempre molto tecnico e attraversa 2 bastionate rocciose ripide dove alcuni passaggi sono riuscito a fare ma nel complesso risultano poco ciclabili(350 mt dislivello circa) a meno che non siate super bravissimi....Usciti dall'ultimo balzo roccioso il sentiero diventa più facile sino alla casera del Focobon e successivamente stupendo e godibile sino a Falcade. TOP

Ricapitolando:
Giro fantastico da affrontare con la giusta mentalità.
KE SPETTAKOLOOOO

PS . IL GIRO INIZIA E FINISCE A FALCADE . Il tratto successivo che porta alla birreria di Cencenighe è stato fatto in auto....aiutoooo


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
28.10.2019
Località
Falcade
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
10 ore
Distanza
30
Dislivello
2100
Difficoltà tecnica
molto difficile
Condizione fisica
durissimo
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
62
Downloads
3
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors