776 ASIAGO OVEST da Campiello al Monte Cengio.

Referente LUIGI - ( ruotalpina@alice.it ) - Ultima ricognizione: 29/09/2019

SCHEDA TECNICA
Verso Antiorario - Lunghezza = 28,5 Km - Dislivello Sal/Disc = +850 m
Quote min/Max = 925 / 1290 - Tempo Standard ore 3:0 min
Velocità media = 9,5 Km/ora - Ciclabilità su tempo 98% (a piedi 3 min)
Difficoltà Tecnica = 4/7 MEDIO - GD= 46 MEDIO
Consumo Energia Elettrica =250 Wh

NOTA : la scheda tecnica è riferita al percorso senza la digressione facoltativa al monte CENGIO (q. 1350) da farsi rigorosamente a piedi. Tra la salita alla cima ed il classico percorso delle gallerie con partenza ed arrivo al rifugio "Al Granatiere" q. 1265 si percorrono 1,6 Km con 100 m di dislivello che richiedono non più di una 40ina di min (+ tempo sosta per foto .....). Ricordatevi catene e lucchetti per assicurare le bici durante la visita.

DESCRIZIONE:
Di questo giro, con innumerevoli bivi, salite e discese e tipici panorami dell'altopiano di Asiago, darò solo una descrizione sintetica rimandando alla traccia, corredata da numerosi wpt, per una più completa comprensione del percorso. Dopo un facile inizio sulla ex sede ferroviaria, in A si affronta un breve strappo in salita per rimanere su sterrato.
Da C, superata una sbarra si scende ripidi tra villette vacanziere. In D si imbocca una lunga galleria scarsamente illuminata (meglio sa avete una torcia elettrica ) e poi da E una seconda più breve non illuminata. Da K una deviazione per sentiero conduce in loc. Rossi e da questa si scende alla q.min di 930 m. Dopo un bel tratto nel bosco inizia la salita più impegnativa (tratto L1 -> L2) che potrà appiedare per 100/200 m (anche a causa di tratti dissestati). Ancora 30 m dislivello impegnativo permettono di raggiungere le praterie del Monte Costo da cui, percorso un panoramico falsopiano, si scende alla strada per Forte Corbin. Andare e tornare dal forte è una facile digressione che consigliamo. La visita al Forte è da farsi a piedi ed è prevista la custodia bici. Risalita facilmente la strada del passo della Sgreva, poco prima del culmine, si svolta in discesa seguendo ind. per Monte Cengio. Con qualche rampa impegnativa nel finale, si raggiunge il piazzale con il ristorante/rifugio "Al Granatiere" (molto affollato nelle domeniche estive !). Da qui si può optare per la camminata di cui detto in NOTA: se non avete mai fatto questo precorso vi assicuro che merita e mi ringrazierete per il suggerimento (ricordatevi di assicurare le bici) . Ripartiti dal rifugio, si raggiunge presto la q.max di 1290 per poi scendere al piazzale "Principe di Piemonte". Segue un bel saliscendi che culmina nella panoramica prateria di Malga di Barco per poi scendere a malga Roccolo (ottimo punto di ristoro quando il rif. Granatieri è troppo affollato). resta una prevalente discesa prima per stradine sterrate e poi, sotto q. 1100, su asfalto fino al tornante T di q. 1025. Da qui si può fare un facile rientro in discesa tenendo la principale. Se invece volete seguire la traccia dovrete affrontare una discesa su sentiero con tratti insidiosi per pietre e radici che termina sulla strada statale a q. 925. Risaliti di pochi m su strada, si svolta dx per prendere la ex sede ferroviaria in un tratto ancora ripido e sassoso (qui il treno saliva a cremagliera). Poi progressivamente la pendenza si addolcisce ed il fondo migliora fino a ritrovare le auto parcheggiate in loc. Campiello.


Come arrivare al punto di partenza

Dalla fine dell'autostrada della Valdastico si seguono ind. x ASIAGO; si prosegue risalendo la strada del Costo fino in loc. Campiello a q. 990. Proprio di fronte al rist. "Ai Granatieri" si trova la rampa che porta allo slargo erboso, nei pressi della ex sede ferroviaria, dove si può parcheggiare.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
02.10.2019
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
ore 3:0 min
Distanza
28,5 Km
Dislivello
850 m
Difficoltà tecnica
4/7 MEDIO
Condizione fisica
GD= 46 MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
80
Downloads
4
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors