DOLOMITI MONTE SPECIE RIFUGIO AURONZO VAL MARZON KE SPETTAKOLOOOO

LEGGERE ATTENTAMENTE GRAZIE.
L'itinerario sotto descritto fa fede al giorno dell' inserimento.
I successivi cambiamenti climatici ecc.. che possono agire sulla natura, il percorso ,nessuno li può prevedere......
Possono essere segnalati successivamente, con un commento sull'itinerario, dopo averlo percorso. Questo, è sempre utilissimo ,specialmente per itinerari inseriti molto tempo fa. Consiglio infatti quando si è interessati ad un'itinerario di leggere sempre i commenti successivi.
DETTO QUESTO CHIUNQUE DECIDE DI PERCORRERE UN ITINERARIO DA ME INSERITO LO FARA' A SUO RISCHIO E PERICOLO.NON MI ASSUMO RESPONSABILITA!!!


Buongiorno bikers inserisco un'itinerario spettacolare con partenza e giro nelle Dolomiti intorno a Cortina.
Molto importante quest'anno per chi si reca in queste zone verificare la fattibilità di alcuni percorsi dopo la distruzione portata dal ciclone Vaia di ottobre.
Si parte!! Start da Cortina e con ciclabile si raggiunge Carbonin e si sale tutto pedalato sino al monte Specie. Panorama di bellezza extralusso TOP TOP TOP.
Inizia la discesa a nord del monte Specie....cosa posso dire.... valuto 5 stelle!!! Incredibile bellezza ma con passaggi impegnativi. OCIUUU....un tratto con catene e scalini da fare a piedi ( breve) ma la discesa fantastica....( numerosi tratti esposti nn difficili ma esposti)
Arrivati sulla statale si prende in direzione Locatelli la strada sterrata e dopo aver non facilmente guadato il ruscello pieno dallo scioglimento delle nevi si prende il sentiero verso la malga Rinbianco. ( Questo tratto si può evitare asfaltandosi verso la strada delle 3 cime).
Chi decide per il sentiero dovrà spingere o spallare la bici 20 minuti per risalire la forra di un ruscello ma poi una volta salita potrà godere di una pedalata orgasmica con tutto quello che il biker sogna...( ruscello e single che lo risale e viste Dolomitike) TOP TOP TOP.
Giunti alla malga anche noi abbiamo dovuto asfaltarci il tratto sino al rifugio Auronzo.
Ora dal rifugio giù nella val Marzon idilliaca ma anche colpita da Vaia. Nel tratto alto con la serpentina si passa più volte su 2 frane e occorre qualche volta mettere il piede a terra ma ininfluente...la discesa non è semplice e un po smossa. Nella parte finale prima della strada si dovrà attraversare una grande frana che ha portato via il sentiero...10 15 min tra tratti a piedi e qualche tratto on bike. Cmq l'ambiente merita anche qualche passo.
SEGNALO LA NON FATTIBILE SALITA DALLA VALLE MARZON AL RIFUGIO CITTA DI CARPI.
Nel fondovalle con strada si prende la ciclabile per Misurina e poi si devia verso il 3 Croci. Dopo la deviazione si trova sulla strada qualche albero caduto ma facilmente aggirabile. Giunti al passo divertente e facile discesa a Cortina per chiudere questo meraviglioso e lungo anello.
ANCHE OGGI SPETTAKOLO ESAGERATO!!!!


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
17.06.2019
Località
Cortina
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
10 ore
Distanza
80.0 km
Dislivello
3000
Difficoltà tecnica
Medio difficile
Condizione fisica
Dura
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
116
Downloads
12
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors