Cicloalpinismo nel regno della Presolana e della Scanapa

Grandioso giro CICLOALPINISTICO nel regno di Sua Maestà la Regina Presolana. Ambiente dolomitico spettacolare, regno delle salite ripide e dei ghiaioni. Super discese quasi sempre impegnative, dalla Grotta dei Pagani alla Capanna Cassinelli con fondo smosso, poi spettacolare terra battuta con radici e rocce ferme fino al Passo della Presolana. Dalla Cima Scanape discesa divertente, prima parte verso il Colle Vareno poi Dildo Trail (l'abbiamo ribattezzato così ma non chiedetemi perché e cosa significa), non entusiasmante all'esordio ma poi bello e divertente.

Partenza da Castione della Presolana in direzione Brusio, Colle Passerai, Passo Olone, rifugio Olmo.
Dall'Uomo si sale al Colle degli Agnelli e su ghiaione si prosegue con tratti di porting impegnativo fino al Passo di Pozzera m 2121. Si continua fino alla Grotta dei Pagani (porting) m 2260.
Inizia la prima discesa su ghiaione passando nei pressi della Cappella Savina, svoltando a sinistra lungo il Calvario si giunge con discesa impegnativa su terreno smosso alla Capanna Cassinelli (alla Cappella si può tenere la destra e scendere passando dal bivacco fino alla Cassineli.
Ora si entra nel bosco e si affronta un gran sentiero in terra battuta con radici e rocce ferme fino al Passo della Presolana.
Attraversata la strada asfaltata si risale su sterrato che via via diventa sempre più ripido fino praticamente in cima alla Scanapa (panorama). La discesa inizia in direzione del Colle Vareno fino ad intersecare una valletta dove si svolta a destra e poi ancora a destra fino ad individuare a sinistra la traccia che da inizio al "Dildo Trail". L'inizio non è entusiasmante, si superano alcuni alberi caduti con una breve deviazione e si segue il fondo roccioso della valletta ma poco dopo il sentiero diventa bello e assai godereccio.
Giunti al termine del sentiero presso Dorga si svolta a destra sulla strada asfaltata per poche decine di metri abbandonandola svoltando a sinistra. Si va ad imboccare il sentiero tecnico che scende nella Val di Tede.
Sfociati nei prati si segue dapprima una sterrata e poi, tenendo la destra, un sentiero che con poco dislivello positivo risale a Castione e quindi alla macchina.


Come arrivare al punto di partenza

Da Bergamo o Seriate si risale la Val Seriana fino a Clusone e poi si svolta a destra per Castione della Presolana.
Da Brescia si può seguire la superstrada del Lago d'Iseo e della Val Camonica seguendo poi per Lovere, Bergamo. Uscire a Pianico Sovere e risalendo la Val Borlezza si giunge a Clusone e quindi a Castione.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

rajo1971

14.06.2019 14:45

Ciao il giro è già sgombro da neve?

Infos

Inserito da
giannig
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
14.06.2019
Località
Castione della Presolana (BG)
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
7-8 ore
Distanza
30
Dislivello
2000
Difficoltà tecnica
Difficile
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
92
Downloads
9
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors