AM Cargadura, Boario, Sicolo, Clemo S. Defendente Diretta

Giro AM spettacolare, ad ampio respiro sulle montagne che fanno da gran balconata sulla sponda bergamasca del lago d'Iseo. Panorami che ti lasciano senza respiro, salite pedalabili con lungo traverso su bellissimo sentiero. Due discese, diverse e divertenti, spettacolare, adrenalinica la direttissima che da S. Defendente scende fino al lago, la seconda parte è spesso ripida, tecnica quanto basta e soprattutto con alcuni passaggi ESPOSTISSIMI (ATTENZIONE), adatta a BIKER ESPERTI con guida sicura (quest'ultimo sentiero è evitabile seguendo il comodo sentiero principale senza imboccare la direttissima).

Partenza da Riva di Solto, si costeggia il lago fino a Tavernola. Da qui si sale a Vigolo poi si devia in direzione Parzanica. Si sale al Monte Pendola e al Colle Cargadura.
Dal colle si segue un bellissimo sentiero che porta sulla strada per Dedine, S. Fermo. Si segue brevemente in direzione di quest'ultimo fino ad un bivio in corrispondenza di un crinale. Salire il crinale a spinta, brevemente fino a raggiungere una cima senza nome ma dal panorama Superlativo a 360° (tra cui Orobie, Adamello, Guglielmo, pianura Padana, ecc.)
Proseguire lungo il crinale evitando i noccioli raggiungendo una piccola casa, seguire la stradina prima in discesa e poi brevemente in salita fino a confluire sulla strada che porta a S. Fermo. Raggiunto un bivio svoltare a destra per i monti Sicolo e Boario. Ad un colletto presso il Sicolo tralasciare a sinistra il sentiero che si seguirà dopo in discesa e proseguire su sentiero roccioso fino al monte Boario (panorama, a picco sul lago).
Torniamo sui nostri passi fino al colletto del Sicolo, qui inizia una bella discesa tecnica, con rocce e gradoni nella prima parte e scorrevole nella seconda, escluso un tratto sconnesso.
La discesa termina a Pian Gaiano nei pressi del laghetto
Inizia una salita che passa da Solto Collina e prosegue fino al monte Clemo. La salita è piacevole ma il paesaggio sul monte non ha nulla di particolare. La discesa ora è facile, fino alla strada dove inizia lo sterrato per S. Defendente.
Giunti all'eremo il panorama è uno di quelli che letteralmente ti tolgono il respiro (vista spaziale sul lago d'Iseo.
Da qui inizia l'ultima ma la più spettacolare e adrenalinica discesa a picco sul lago che termina direttamente sulla strada del lago (ATTENZIONE, RIPIDA e con passaggi molto ESPOSTI.


Come arrivare al punto di partenza

Riva di solo si raggiunge percorrendo la strada occidentale del lago d'Iseo

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
giannig
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
20.04.2019
Regione
Lombardia
Distanza
42
Dislivello
2100
Difficoltà tecnica
Difficile, Esposto
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
50
Downloads
5
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors