732 Ciclabili in Val D'Astico (da Birreria Summano).

Referente LUIGI - ( ruotalpina@alice.it ) - Ultima ricognizione 6/04/2019

SCHEDA TECNICA
Verso Antiorario - Lunghezza = 34 Km - Dislivello Sal/Disc = +710 m
Quote min/Max = 220 / 450 - Tempo Standard ore 3:30 min
Velocità media = 9,7 Km/ora - Ciclabilità su tempo 95% (a piedi 10 min)
Difficoltà Tecnica = 4/7 MEDIO - GD= 47 MEDIO
Consumo Energia Elettrica =240 Wh

NOTA: questo percorso include, nel finale, la digressione all'Eremo di Meda. Si tratta di 2 Km (A+R) con 120 m di dislivello. Si può tirar dritto ma se avete tempo vi consigliamo si andarci: godrete di una eccezionale vista panoramica su gran parte della valle e sui monti circostanti (5 min a piedi in salita).

DESCRIZIONE:
Attraversato il parcheggio e percorsi appena 250 m sulla S.P., verso Meda, ci si immette, svoltando a dx, sulla ciclabile (ricavata sulla ex sede del trenino Piovene-Arsiero). Dopo due gallerie illuminate si attraversa la S.P. e si prende una stradina che si tiene alta su Piovene ed alla base del monte Summano.
In periferia di Piovene Rocchette si scende verso il centro paese, quindi lo si attraversa in dir. nord; una stradina segnalata come "chiusa" richiede di superare alcuni gradini... ma si prosegue. Si scende al un ponte sull'Astico quindi si risale e poi, per tratturi campestri, si raggiunge Caltrano. Da qui inizia un percorso ciclabile che tenendo alto sulla valle conduce verso Schiri; in realtà si trova un misto di strade asfaltate, larghi sterrati e stretti sentierini, a volte facili ed altre impervi ... accumunati da una segnaletica quasi sempre ben visibile. In F 355 si incrocia l'antica sede del trenino Piovene/Asiago e si prosegue per Cogollo Alto con alternanza di saliscendi di varie difficoltà. Più avanti si attraversa Casale e si prosegue con bella vista sulla valle. A Piangarde la ciclabile sembra finire, invece ci infiliamo in una stretta tra le case e poco dopo finisce davvero la ciclabilità ... ma prosegue il sentiero. Solo pochi staranno in sella ma, anche per i comuni mortali, 200 m a piedi in discesa non saranno un problema. Giunti così a Schiri, quello che era un tempo un impegnativo sentiero è ora diventato una comoda ciclabile (addirittura asfaltata) ... sono rimaste le pendenze ! Con alterni saliscendi si giunge in loc. Pria dove la magnificenza delle gole del torrente Astico merita una sosta. Si riprende a salire e dopo un Km si può ammirare una rigogliosa cascata (in particolare dopo abbonanti piogge); ancora un Km e si possono visitare le rovine dell'antico Torrione di Pedescala; presto si scollina quindi si giunge velocemente al ponticello ciclopedonale di Barcarola che attraversa l'Astico.
Dopo Barcarola è inevitabile percorrere un Km di S.P.n.350 che si abbandona in O 310, per una stradina che scende alla loc. Pria. (all'andata abbiamo sostato sul lato est del ponte). Da qui si imbocca una stradina che presto diventa un sentiero difficilmente ciclabile: stretto, a tratti ripido e sconnesso con radici e sassi fino in p1 (Capitello Mariano) da dove si riprende a pedalare agevolmente.
NOTA: avrete notato uno strano cartello di "divieto di transito riservato alle bici" ne vedrete altri e posso assicurare che nel Comune di Arsiero i divieti di questo tipo sono molti: praticamente tutti gli sterrati sono vietati ai ciclisti (ma non ai mezzi motorizzati che eventualmente hanno un limite di peso). Vi invito a chiedere spiegazioni in Comune per questi insensati divieti anti-bici.
Si prosegue in piano fino all'attraversamento della S.P.350 e di una zona artigianale quindi con bella vista su Arsiero si va a risalire al ponte della ex Ferrovia (Piovene-Arsiero) dove troveremo la ciclabile per il rientro. Vi chiederete (letta la mia NOTA) se anche questa ciclabile è interdetta ai ciclisti !?
Ovvio che NO, non potevano farlo, ed allora si sono accontentati di mettere un limite max di velocità: 10 Km/ora (dieci !) Tenendo conto che si tratta di una larga carreggiata e fondo ottimo, a tratti in leggera discesa.... non servono commenti. (Ciclisti chiedete conto di questa assurdità !).
Lungo la bella pista si trovano anche servizi come fontanelle e locali ristoro come il Gran Passo, alla base di Velo D'Astico. Alzando lo sguardo avrete notato un roccione isolato dai monti più alti (Summano) con in cima una chiesetta: è il Castello di Meda; ed a meno di 2 Km dall'arrivo, nel wpt R si trova il punto di deviazione per salire alla cima (vedi NOTA iniziale). Tornati in R si prosegue con 2 gallerie e poco dopo si chiude l'anello nel punto S a soli 300 m dal parcheggio di partenza che si raggiunge sul percorso dell'andata o deviando a dx per un ultimo sterrato (come in traccia).


Come arrivare al punto di partenza

Partendo da Mestre si può prendere l’A4 fino a Grisignano di Zocco e poco dopo l’A31 della Val D’Astico ed uscire alla barriera di Piovene Rocchette; si prende la statale per TRENTO – ARSIERO e quando la strada curva a sx per attraversare la Val D’Astico (3 km dal casello d’uscita) la si lascia prendendo a sx un strada minore con ind. MEDA – VELO D’Astico. Ancora un Km e si trova, sulla sx, la Birreria SUMMANO); con ampio parcheggio nelle adiacenze.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

RUOTALPINA

08.04.2019 10:16

Bisogna approfittare del periodo: dopo le intense piogge, le gole sull'Astico in Loc. Pria e la cascata tra Pria e Barcarola sono fantastiche !

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
07.04.2019
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
ore 3:30 min
Distanza
34,0 Km
Dislivello
710 m
Difficoltà tecnica
4/7 MEDIO
Condizione fisica
GD= 47 MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
103
Downloads
10
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors