Questo sito contribuisce alla audience de

Punta Almana da S. Maria del Giogo

Itinerario cicloalpinistico bellissimo con porting impegnativo su per la spettacolare dorsale meridionale dell'Almana e discesa dal crinale di Punta del Tesoro e poi dalla malga Casere di Sotto lungo il divertente sentiero del Passo della Purciola e del fontanino di Angaride.

Partenza da Gardone Val Trompia lungo la ciclabile del Mella. La prima parte di fondovalle è tutt'altro che entusiasmante ma bisogna portare pazienza perché dalla località Pianello le cose cambiano.
Da Pianello si sale a Zoadello e poi dopo un breve tratto di strada che porta a Punta dell'Orto si segue la stradina/sentiero che sale a S. Maria del Giogo. Da qui, si scende brevemente lungo la strada sfaltata per risalire verso la dorsale in località Eclinetto. Con un breve ma faticoso porting si supera un tratto di sentiero roccioso per poi pedalare fino alla Croce di Pezzuolo. Qui comincia il lungo porting (intervallato da un tratto pedalato esaltante) lungo la dorsale meridionale dell'Almana (panorama sul Lago d'Iseo).
Dopo una meritata sosta sulla cima (Super panorama) iniziamo dapprima scendendo verso nord per poi piegare a est (la discesa è spettacolare ma fare attenzione, vietato cadere). Giunti ad un incrocio con panchina svoltare a destra (sentiero a mezza costa). Raggiunto un crinale con palina tenere la destra percorrendo un altro stretto sentiero a mezza costa che conduce al crinale di punta Tesoro. La discesa è spettacolare ma non facile, ATTENZIONE.
Il sentiero termina su di una stretta e ripida stradina, fare attenzione ad, individuare, a sinistra, quello che porta alle malghe casere. Giunti ad un fontanino nel bosco si sale brevemente a sinistra (spinta/porting) fino ad incrociare un evidente sentiero che si seguirà in discesa. Incrociata una stradina si svolta a sinistra e la si segue per poco, fino ad idividuare a destra un sentiero che porta in breve alla sottostante malga Casere Inferiore. Qua inizia il divertente lungo sentiero della Purciola e del Fontanino di Angaride che termina in Val d'Inzino. Seguendo l'asfalto, in breve si giunge ad Inzino e poi, lungo la ciclabile si torna al punto di partenza.


Come arrivare al punto di partenza

Da Brescia risalire la Val Trompia fino a Gardone

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
giannig
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
20.03.2019
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
5-6 ore
Distanza
31
Dislivello
1400
Difficoltà tecnica
Difficile
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
124
Downloads
16
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors