Peripleo Campo dei Fiori

Si ringrazia l'amico Federico (fede707) per la proposta del tour odierno.

Quando si parla di Campo dei Fiori solitamente si pensa al più ampio Parco Regionale Campo dei Fiori.
In realtà magari non tutti sanno che Campo dei Fiori (1.227 mt.) è la montagna che sovrasta il Parco, da cui prende il nome.
Tre sono le cime principali: Punta Paradiso (dove ha sede l'Osservatorio Astronomico), Punta Merigetto e la Punta di Orino (col Forte omonimo).
E' situato a nord del Lago di Varese e fa parte delle Prealpi Luganesi. Trovandosi circondato da vaste pianure è facilissimo scorgerne la sua inequivocabile sagoma anche da molto lontano.

Il tour di oggi (dove sono accompagnato ancora una volta dagli amici di Raggio X Raggio e dalla mia Santa Donna Claudietta), ci vedrà fare il peripleo di Campo dei Fiori tralasciando il tratto in cresta: giro facile, facile, xcountrystico (indicato anche alle e-bike) dove la parte più impegnativa è la discesa (alcuni tratti da fare con cautela per i meno esperti) che inizia dopo Sass Gross e termina nei pressi di Cerro: attenzione dopo le piogge e in periodi umidi, dove che i sassi diventano saponette insidiose.
Mentre il tratto di salita più impegnativo si ha dopo il Laghetto di Brinzio.
A parte questi due tratti, il resto si svolge su salite e discese poco impegnative tecnicamente e fisicamente. Insomma il Parco Regionale Campo dei Fiori è il luogo giusto dove far girare le ruote a chi si avvicina alla MTB o a chi vuole svernare e risiede nelle sue vicinanze: un'infinità di sentieri e percorsi per tutti i gusti.

------------------------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/FrEtzsKSO-I

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

-------------------------------------------------

Sommariamente una descrizione del percorso, visto la miriade di sentieri all'interno del Parco (GPS raccomandato).
Noi partiamo dal parcheggio de Il Poggio a Luvinate, per dirigerci verso Cascina Zambella (segnavia 310a), passare sopra al Torrente Tinella, continuare verso Pian delle Resinose, Cavernago, Sass Gross e Orino.
Ad Orino si torna nei boschi (310b) per passare sotto alla Rocca di Orino (possibile allungo), Masso Erratico Sasso Nero fino ad intercettare la SP45 per Castello Cabiaglio e Brinzio.
Si prende poi il 10c per Velate, passando per il Passo della Motta Rossa, da dove inizia un fantastico trail molto flow.
Attraversiamo Rasa di Varese, fino ad arrivare a Velate, dove si riprende il 310a fino a Il Poggio dove abbiamo parcheggiato.

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.12.2018
Località
Luvinate (zona Il Poggio) - Varese
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
2 ore 30 min. circa
Distanza
26 km.
Dislivello
555 mt.
Difficoltà tecnica
MEDIO
Condizione fisica
MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
184
Downloads
22
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors