715 Castellaneta Marina, tra spiagge e pinete.

Referente LUIGI - ( ruotalpina@alice.it ) - Ultima ricognizione: 23/09/2018

SCHEDA TECNICA
Verso Orario - Lunghezza = 22,5 Km - Dislivello Sal/Disc = +30 m
Quote min/Max = 2 / 8 - Tempo Standard ore 2:0 min
Velocità media = 11,3 Km/ora - Ciclabilità su tempo 96% (a piedi 5 min)
Difficoltà Tecnica = 3/7 Medio/Facile - GD= 26 Medio/Facile
Consumo Energia Elettrica =70 Wh

PREMESSA:
Si tratta di due brevi anelli, quasi di ugual lunghezza, ed entrambi in verso Orario, che partono dal parcheggio all'estremo Nord/Est di via Eroi del mare. Il primo (percorso sud/ovest), molto facile ed in gran parte asfaltato, porta alla bella spiaggia (poco frequentata in quanto lontana dal centro) di Riva dei Tessali mentre il secondo anello (percorso nord/est) è quasi tutto su sterrato, a tratti sabbioso, e permette attraversare la grande pineta della riserva naturale Stornara e di visitare numerose spiagge poco frequentate. I due percorsi hanno un tratto in comune (A - G) di circa 2 Km che però viene percorso in senso inverso nei 2 giri.
Si può anche scegliere se fare solo uno dei due od anche riunirli in un unico anello, tagliando semplicemente il collegamento G-A.

DESCRIZIONE :
Percorso Sud/Ovest: da A si percorre il lungo-mare di via Eroi del mare sfruttando la ciclabile fino in loc. Riva dei Tessali dove troviamo: ampio parcheggio auto, locali ristoro ed una bella spiaggia con facile accesso anche per le bici. Per rientrare si prende un cavalca-ferrovia che poi scende presso un villaggio privato. Da qui la strada costeggia la riserva naturale Stornara, purtroppo recintata; da E si svolta a dx e si attraversa un quartiere di case-vacanza immerso nella grande pineta. Finito l'asfalto si prosegue su sterrato sabbioso fino al bivio G dove si svolta a dx.
Nel tratto G - A si percorre un bel sentierino, vallonato e tortuoso, con strutture ginniche e giochi (attenti ai pedoni). Sottopassata la ferrovia, si giunge in A e poi subito al parcheggio.

Percorso Nord/Est: da A si percorre il tratto A - G (descritto sopra in senso inverso) poi da G si percorre un lungo rettilineo contornati da larghe fasce di disboscamento in funzione frangi-fuoco.
A fine tratto (wpt K), attraversata una S.P. si presenta un problema: la strada forestale che prosegue è ben visibile ma inizia con un robusto cancello (50 m sulla dx) chiuso da lucchetto.
Guardando meglio, proprio davanti all'uscita sulla S.P., si trova un buco nella rete da cui si accede, abbastanza facilmente, alla successiva zona protetta della riserva Stornara. Ogni tanto il fondo diventa più sabbioso (si procede in bici con gomme larghe ed un po' sgonfie) ma in K1 il fondo del rettilineo peggiora per cui mi sembra più conveniente tenere a dx per una pista che consente di stare in sella (pur con qualche difficoltà) ..,. e già si pensa ad uscirne perché si intravvede una strada... al di là di un fosso e della rete di recinzione. In L ecco il cancello; è chiuso con un semplice fil di ferro: si slega, si passa e si rilega com'era. Ci si trova ora su una strada con una strana pavimentazione a mattonelle forate che creano un po' di vibrazioni . Da questa strada probabilmente privata, a servizio di un grande villaggio all'interno, oltre la pineta (Hotel Hilton) si accede a varie spiagge ed anche a chioschi e locali in pineta e fronte mare.
La strada termina in N: grande cancello e grande buco sulla recinzione lato sx per cui si passa (bici a mano) arrivando nei pressi della stazioncina di Castellaneta (ferrovia Ionica).
Troviamo ancora un accesso alla spiaggia (wpt O) facilitato da corsie in plastica e dopo l'eventuale bagno ristoratore, proseguiamo fino a fine strada (sempre parallelamente alla vicina ferrovia). Mancano solo 350 m all'arrivo ma sono i più difficili perché la pista è proprio di sabbia: se le ruote affondano non resterà che spingere per 5/10 minuti, fino al parcheggio.


Come arrivare al punto di partenza

Castellaneta Marina si trova sulla costa Ionica, circa a metà strada tra Metaponto e Taranto.
Percorrendo la S.S.106 si trova lo svincolo per il noto centro balneare. Arrivati sul lungomare per viale dei Pini si svolta a sx (via Eroi del Mare) ed alla fine di questa strada si parcheggia.
Se troppo affollato (può succedere nei mesi estivi) si può parcheggiare prendendo la suddetta via in direzione opposta ed arrivando all'estremo sud/ovest della traccia, in zona Riva dei Tessali.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A a B
Inserito il
28.10.2018
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
ore 2:0 min
Distanza
22,5 Km
Dislivello
30 m
Difficoltà tecnica
3/7 Medio/Facile
Condizione fisica
GD= 26 Medio/Facile
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
16
Downloads
0
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors