MARMOLADA BIG TOUR CICLOALPINISMO KE SPETTAKOLO

Buongiorno bikers inserisco un giro di incredibile bellezza che prevede di girare attorno alla regina delle Dolomiti.

Si tratta di un giro cicloalpinistico riservato agli amanti del genere che prevede oltre 1000mt di dislivello da superare con bici in spalla o alcuni tratti a spinta.Anche la discesa dal col de Ombretta presenta tratti impegnativi nel ghiaione....(ATTENZIONE)

Start da Pozza di Fassa e salita bitumata sin quasi la fine della val di San Nicolò con un ultimo tratto 250mt disl circa a spinta spalla per guadagnare l'omonimo passo.
Gli occhi iniziano a brillare davanti allo spettakolo delle pareti di Dolomia e si inizia a giocare sulla crestina con foto ricordo che valgono gia la giornata.

Now scendere...direzione Contrin tra alcuni tratti scavati, bel sentiero misto mare, veramente divertente.

Now salire....700mt secchi con bici sul gobbone su facile sentiero (solo alcuni tratti attenzione)per arrivare al col de Ombretta 2700mt gpm di giornata proprio al di sotto di Punta Penia. Altro posto SPETTAKOLO...

Now scendere....e che discesa....primo tratto con attenzione massima, lungo un traverso sgretolante di rocce mobili, poi un tratto vertical, sceso a piedi affondando nel ghiaione, faticoso ...a metà di questo tratto abbiamo provato a salire on bike e devo dire con il senno di poi che forse era fattibile tt in bike già dall'alto...infatti la bici affondava quel tanto da galleggiare e non prendere velocità dando l'idea di sciare in neve fresca....KE SPETTAKOLO (gomme plus).
Passato il ghiaione il sentiero continua con aderenza precaria sin quasi sopra il rifugio Falier con qualche passaggio a piedi. Giunti al rifugio si guarda il ripido vallone disceso e sale l'euforia... che può continua sul facile single ,poi strada, e ancora sentiero, sino quasi a Malga Ciapela.

Now salire Malga Ciapela Passo Padon su bitume e poi pista da sci pedalata a fatica sin quasi sotto l'arrivo della seggiovia( bella variante) con un ultimo tratto a spinta.

Siamo sul famoso sentiero geologico che si unisce alla Viel del Pan a Porta Vescovo.
Questo classico itinerario è da percorrere fuori stagione altrimenti si trovano moltissime persone.
Risulta quasi completamente ciclabile tranne una bella e ripida spallata prima di Porta Vescovo e regala un super flow tutto con vista sul ghiacciaio della Marmolada e lago Fedaia.SPETTAKOLO

Seguendo la Viel del Pan si arriva al passo Pordoi e poi da li giu per le piste del bike park di Canazei.
Ora per ciclabile con pendenza favorevole si pedala dolcemente a riprendere l'auto lasciata la mattina a Pozza chiudendo il giro insolito della regina delle Dolomiti.....un'altro giro SPETTAKOLOOOOOO.

Per affrontare questo giro serve:
Scarpe adeguate
Attivare la modalità trasporto bike in spalla 1100mt almeno
Buone doti in discesa specialmente dal passo de Ombretta
Giornata intera
IL RISULTATO PERO....SPETTAKOLOOO


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
15.10.2018
Località
POZZA DI Fassa
Regione
Trentino-Alto Adige
Tempo Percorrenza
10
Distanza
57
Dislivello
3000
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
molto duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
111
Downloads
28
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2018 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors