BALCONE SULLE PALE VAL SORDA LAGO E FORCELLA CALAITA

LEGGERE ATTENTAMENTE GRAZIE.
L'itinerario sotto descritto fa fede al giorno dell' inserimento.
I successivi cambiamenti climatici ecc.. che possono agire sulla natura, il percorso ,nessuno li può prevedere......
Possono essere segnalati successivamente, con un commento sull'itinerario, dopo averlo percorso. Questo, è sempre utilissimo ,specialmente per itinerari inseriti molto tempo fa. Consiglio infatti quando si è interessati ad un'itinerario di leggere sempre i commenti successivi.
DETTO QUESTO CHIUNQUE DECIDE DI PERCORRERE UN ITINERARIO DA ME INSERITO LO FARA' A SUO RISCHIO E PERICOLO.NON MI ASSUMO RESPONSABILITA!!!


Buongiorno bikers ecco un bellissimo itinerario con vista sulle Pale di San Martino e il Lagorai.
SPETTAKOLOOO.
Start da Siror e dopo 1 km abbandoniamo la statale, per strade secondarie ,dapprima ripide e asfaltate ,poi forestali in direzione San Martino di Castrozza. Lasciamo la sterrata a 1600mt circa che si può eventualmente seguire sino a malga Tognola. Noi invece scendiamo per un bellissimo e divertente sentiero che incrocia anche il bike park sino all'impianto della Tognola.
Prendiamo l'impianto e arriviamo in cima e ci godiamo la vista spettacolare sulle Pale li davanti a noi...SPETTAKOLO PLUS.
Scendiamo per sterrato alla malga Tognola e da li prendiamo il sentiero sistemato della Val Sorda. Con questo bellissimo trail arriviamo sino ad un ponticello dove tenendo la sx risaliremo in sterrato sino all'omonima malga.
Dalla malga per sentiero risaliremo una prima forcella con vista spettacolare su un laghetto e il Lagorai. Poi sempre per sentiero a tratti esposto risaliremo altre 2 forcelle perdendo e riprendendo quota. Dalla malga alle forcelle si alternano tratti a spinta a tratti pedalati...max 20 25 min in totale.
Dalla forcella scendiamo verso Zortea.
Il sentiero nel primo tratto non è molto marcato quindi seguite la traccia e fate attenzione all'erba alta che nasconde insidie....una volta scesi nel bosco il single diventa sempre più esaltante, sino ad un finale sterrato ,che ci porta ad un agriturismo.
Ora inizia l'ascesa al lago Calaita e alla forcella omonima.
Prima su asfalto, poi su sterrato ,con un tratto di sentiero a spinta( 2 minuti) e poi con l'ultimo finale asfaltato sino al lago. Lambendo il lago si arriva con panorama top alla forcella , dove inizia la discesa più bella della giornata.....un 1000mt negativi divertentissimi sino all'auto....TOP
Chiudiamo un giro bellissimo ,panoramico che lascerà un bel sorriso sicuramente a chi lo affronterà.
Il giro richiede un buon allenamento perchè presenta molti tratti ripidi da pedalare....
Anche questa volta il giro è stato uno SPETTAKOLOOO.....




Come arrivare al punto di partenza

parcheggio ciclabile

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
02.10.2018
Località
Siror
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
8 ore
Distanza
43.0 km
Dislivello
1900 +impianto700mt
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
217
Downloads
24
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors