301. Sella Carnizza - M.te Madrizze

Quota di partenza 1270m (M.ga Tratten)
Quota max, 1903m (Monte Madrizze)
Sviluppo: 25 km
Dislivello: 1200m
Difficoltà: BC – S1/S2
Ciclabilità +99%
Verso antiorario
Cartografia: Tabacco 1:25.000 – Foglio 18

Itinerario di medio impegno tecnico che si svolge nella splendida cornice del Passo Pramollo – Nassfeld. Il giro ci permette di ammirare questi luoghi dapprima attraversando la zona selvaggia di sella Carnizza e poi nel comprensorio sciistico. Il panorama, a parte la bella veduta della sella di Aip, è prevalentemente incentrato sulle piste da sci, sugli impianti e sui laghetti che asservono ai cannoni sparaneve.

Poco dopo malga Tratten, sulla SP 110 che da Pontebba porta al passo Pramollo vi è un largo spiazzo da dove prende il via questo itinerario.
Pedalando sulla SP per circa 2,5 km si raggiunge il Passo Pramollo, si svolta quindi su di una forestale che sale inizialmente bella decisa fino a raggiungere Casera For. Dalla casera si prosegue per sella Carnizza lungo un sentiero, tale sentiero per un centinaio di metri non risulta ciclabile per la pendenza e la sconnessione del fondo. Si prosegue su comoda strada bianca fino a sotto la cima del monte Gugga (quota 1800m). Da qui si scende inizialmente sul 403, per poi abbandonarlo e proseguire tagliando lungo la pista da sci fino a quota 1430m a trovare la Nassfeld Strasse che scende dal Passo Pramollo. Dopo una breve discesa sulla stessa, si svolta a sx per intraprendere uno sterrato che sbuca sull’asfaltata che proviene da Sonnenalpen. Raggiunta la funivia che sale alle Madrizze, si prosegue nuovamente su strada bianca con pendenze a tratti decise, fino a quota 1900 sul monte Madrizze.
Dietro la seggiovia partono i vari single trails dedicati solo alle MTB. Noi facciamo il Livio (contrassegnato dalla lettera L), un single trail di quasi 3 km divertente e di medio impegno (Diff.S1/S2) che scende fino al lago di Pramollo. Qui si prosegue sul sentiero contrassegnato da paletti blu ed una “I”.
Giunti poco prima della ex caserma della Guardia di Finanza si svolta a dx verso la Winkelalm. Poco prima del rifugio si svolta a sx seguendo sempre il paletto blu su sentiero (Diff.S1) che giunge direttamente al piazzale dove abbiamo lasciato l’auto.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

NATYGIGI

16.09.2018 17:32

N.B. L’ultimo tratto del sentiero I che porta al piazzale del parcheggio, attualmente è interdetto per lavori boschivi. No,i durante un giorno festivo, lo abbiamo intrapreso comunque. A parte alcune centinaia di metri dove ci sono sterpaglie per i lavori in corso e bisogna condurre la bici a mano, è totalmente ciclabile. In alternativa dalla caserma della finanza si scende lungo la statale.

Infos

Inserito da
NATYGIGI
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
16.09.2018
Località
SP110, 33016 Pontebba UD, Italia
Regione
Friuli Venezia Giulia
Distanza
25
Dislivello
1200
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Buona
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
112
Downloads
15
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors