Parco Nazionale del Gran Paradiso: Colle Manteau, Piani del Nivolet

Un altro classicone della Valle d'Aosta con sconfinamento in Piemonte: il Colle Manteau, ma soprattutto i famosi Piani del Nivolet, che in auto si raggiungono solo dal versante torinese salendo da Ceresole Reale.
Ricordo che se si vuole salire ai laghi con l'auto vige il divieto di transito ai mezzi motorizzati nei giorni festivi dall'8 luglio al 26 agosto 2018 (e il giorno di ferragosto) dalle 9,00 alle 18,00 dalla loc. Serrù al Colle del Nivolet. Per dettagli visitare: http://www.pngp.it/nivolet/regolamentazione

Oggi sono piacevolmente accompagnato ancora una volta dagli amici di Itinerari-MTB Marco e Paolo, oltre all'amico Morgan che sa ormai che quando viene a fare un giro con me non sbaglia un colpo.
Itinerario molto impegnativo dal punto di vista fisico (soprattutto fisico) e tecnico quello di oggi: il dislivello non deve trarre in inganno, sono i tratti i portage per salire al Colle Manteau sulla pietraia che danno il colpo di grazia.

La discesa poi diventa una succulenta (e a tratti anche discretamente esposta) passerella su sentieri tecnici e scassati con spettacolare vista dall'alto dei Piani del Nivolet (me li ricordavo più rigogliosi anni addietro).

----------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/KEz6Dt881L4

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

-------------------------------------

La traccia ripercorre esattamente quella proposta dall'amico Fabrizio (alias Salitomania): http://www.salitomania.it/index.php?option=com_content&view=article&catid=55%3Aitinerari-mtb&id=425%3Amtb-lago-djouan-piano-del-nivolet&Itemid=89
con l'aggiunta questa volta del mio video-racconto.

Itinerario "vero all-mountain", che ha la sua pecca nella discesa finale dalla Croce di Arolley fino a Le Breuil, quasi totalmente non ciclabile trattandosi di vero sentiero alpino ripido, esposto e scassato.
Da Le Breuil, rientro su asfalto fino a Bien dove abbiamo preso il sentiero attraversato il ponte e tenuto il Savara alla nostra dx: la traccia caricata tiene conto di questa variante finale.

Per la recensione super-dettagliata vi rimando al sito di Itinerari-MTB (loro sono più bravi di me): http://www.itinerari-mtb.it/piani-del-nivolet/

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
11.09.2018
Località
Degioz (Parcheggio del Comune)
Regione
Val d'Aosta
Tempo Percorrenza
5 ore circa
Distanza
38,5 km.
Dislivello
1.443 mt.
Difficoltà tecnica
DIFFICILE +
Condizione fisica
DIFFICILE/ISSIMO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
109
Downloads
10
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors