Alta Val Bognanco: Passo Monscera


SONO UNA GUIDA NAZIONALE DI MOUNTAIN BIKE: SE VUOI PERCORRERE QUESTA E ALTRE PROPOSTE CONTATTAMI, SARA’ PER ME UN PIACERE PEDALARE CON TE.

SI ORGANIZZANO ANCHE TOUR PERSONALIZZATI.

------------------------------------------------------------------------------

L'Ossola non mi ha deluso neanche questa volta e come ho già detto più volte, vi invito ad esplorare questo angolo di Piemonte troppo spesso dimenticato o sottovalutato.

Oggi prendo spunto per questo tour dal sito dell'amico Fabrizio Godio (alias Salitomania) che, doverosamente e caramente, saluto e ringrazio ancora una volta.

La mia traccia differisce da quella di Fabrizio nei seguenti punti:
- per la discesa da Passo Monscera passando per la dx del lago verso il Rif. Gattascosa (senza però raggiungerlo) per poi prendere la poderale a sx fino all'Alpe Monscera;
- dopo l'Alpe Monscera, sempre in discesa, prendere il "Sentiero dei Cacciatori": molto tecnica la prima parte (OC) e impegnativa la seconda (BC), in alternativa rimanere sulla poderale di salita;
- poco più in alto del Rif. Il Dosso, prendere a sx per l'Alpe Paione e poi addentrarsi nel bosco poco più sotto, su "impegnativo il giusto" single-trail fino a ritrovare la traccia di salita nei pressi del Ponte sul Rio Rasiga dove, una volta attraversato, mi tengo basso sulla sx uscendo poi a San Bernardo.

Da qui ritorno sulla traccia originale fino a San Lorenzo.

Nota: in realtà volevo seguire le indicazioni di Fabrizio che suggerivano la variante di discesa da Passo Monscera verso il Rif. Gattascosa, la torbiera, fino al Rif. San Bernardo, ma parlandone con il rifugista (guida MTB) de "Il Dosso" durante la salita, me ne ha scosigliato il passaggio perchè dopo una prima parte ciclabile, il resto si sarebbe svolto su gradoni con ciclabilità zero: a onor del vero, devo però segnalare che la cartina della Val Bognanco con i percorsi MTB, ha diverse tracce che fanno questo percorso.
Essendo però, sempre fiducioso (e tanto più in montagna) sui consigli che mi danno e di che le conosce meglio di me, ho percorso il giro con le modifiche suggerite che, sono appunto, sulla traccia caricata.

Itinerario indicato ha chi ha più che buone/ottime doti tecniche di discesa e fisiche per l'impegnativa salita.

--------------------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/DaNZUaMzXhM

Qui la traccia in 3D: http://doarama.com/create?a=2428310

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

parmigeol

03.07.2018 11:57

Complimenti per la soluzione che hai trovato. Ti confermo che "la variante di discesa da Passo Monscera verso il Rif. Gattascosa, la torbiera, fino al Rif. San Bernardo" è relativamente ciclabile solo nella parte alta e nella parte bassa nel bosco prima di raggiungere il Rif. San Bernardo. Il lungo tratto centrale non è per gli "umani". Non ho francamente capito chi abbia deciso di pubblicarlo sulla cartina dei sentieri, addirittura come sentiero per e-bike ... ?!?. Nei giorni festivi c'è anche il problema della gente che lo risale a piedi per raggiungere il Gattascosa. Molto più "bike oriented" la tua proposta.
link
edit/delete

Black Devil

03.07.2018 16:02

Grazie parmigeol per l'importantissimo contributo!
Mi hai tolto definitivamente il dubbio che avevo in testa: avrei provato la variante al futuro passaggio al Monscera.
Ora mi hai definitivamente convinto a non farlo.
Grazieeeee! ;-)
link
edit/delete

Offroad93

08.06.2021 08:02

Ciao, hai fatto il giro di recente? Secondo te è praticabile in questo periodo o ci sono punti a rischio neve?
link
edit/delete

lazzaro54

08.06.2021 17:41

l'ha fatto un amico settimana scorsa, fino al passo niente neve ....
link
edit/delete

Offroad93

08.06.2021 17:44

Grazie!
link
edit/delete

Olerbiker

20.11.2022 18:40

ciao, percorso ieri, la parte di asfalto immersi negli splendidi colori autunnali, da S. Bernardo al Dosso neve e presenza di ghiaccio, poi quasi completamente innevato ma pedalabile per fondo morbido, esclusi due brevi tratti con accumuli da neve ventata. Per la stessa ragione non siamo riusciti a salir al passo. Sosta pranzo al rif. Gattascosa (con ottima polenta e spezzatino+salsiccia) poi discesa: il sentiero dei Cacciatori ammorbidito dalla neve divertentissimo, prima traccia. Sotto tutto in ordine
link
edit/delete

AlbertoZecchi

21.11.2022 11:59

Ciao a tutti mi permetto di intervenire e dare la mia visione su qualche punto fermo restando che le indicazioni e le tracce di Black Devil sono sempre una garanzia. (grazie Gianni!!) Il tratto di discesa dal Gattascosa verso le torbiere è praticamente totalmente ciclabile se si ha ottima tecnica e passione per discese quasi triallistiche. L'ho percorso diverse volte con pochissime penalità, l'ultima volta con mia traccia Camoscellahorn che potete facilmente consultare qua. Mi sento ben lontano da essere un fenomeno, certo è difficile ma di soddisfazione per gli amanti del genere. A parte questa precisazione come dicevo confermo comunque la bontà delle altre varianti. Non perdetevi il passo del Monscera in pieno inverno, quando le piste sono battute e le condizioni buone si pedala fino su anche con bici normale no fat. Ora è uno spettacolo autunnale di prim'ordine. Bon scusate sta spataffiata e buona Ossola a tutti!
link
edit/delete

Black Devil

21.11.2022 12:22

Ciao Oler e ciao Alberto.
Grazie per gli aggiornamenti e l'indicazione di Alby sulla discesa del Gattascosa che, confermo, di livello tecnico. Tecnica che ad Alby non manca!
link
edit/delete

parmigeol

21.11.2022 12:53

Beh il mio commento era riferito alle condizioni di luglio 2018. Avevo trovato il tratto centrale molto rovinato e in più un elevato numero di escursionisti che salivano (che non aiuta sui tratti trialistici) per cui alla fine non mi ero divertito. Oggi magari starei in sella un po' di più. Buoni giri a tutti.

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
24.06.2018
Località
San Lorenzo (VB)
Regione
Piemonte
Tempo Percorrenza
3 ore 15 min.
Distanza
22.0 km
Dislivello
1.301 mt.
Difficoltà tecnica
DIFFICILE +
Condizione fisica
DIFFICILE+
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
459
Downloads
93
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors