Branzi- 7 Laghi e il cazzutissimo 212

Quest' itinerario è riservato al biker che cerca una discesa trialistica degna di nota.
La Val brembana e in particolare l'alta valle celano angoli veramente spettacolari...
Il punto migliore dove lasciare le auto è alle spalle del paesino di Branzi, un ampio parcheggio sempre libero ci attende. (via Cagnoli) punto fine discesa.
Questo giro ci porta da Branzi al lago di Carona su strada asfaltata..giunti a Carona, prendiamo un sentiero con buona pendenza, attraversiamo Pagliari un piccolissimo borgo antico perfettamente conservato dal carattere rustico.
Sempre in salita lasciato Pagliari raggiungiamo la cascata della val Sambuzza. Il disgelo e le abbondanti piogge la rendono gonfia d'acqua e particolarmente interessante nel periodo pre-estate. Si continua a salire con le pendenze che caratterizzano questi posti, quando la valle si apre abbiamo modo di apprezzare il piccolo laghetto del Prato.
Poco sopra casco in testa e protezioni un bel single track in discesa (cai 213) ci porta a un piccolo bacino creato dal torrente in uscita dal lago di Fregabolgia, via le protezioni, continua su lungo traverso in gran parte pedalabile per poi salire deciso con bici a spalla accompagnandoci sul m.te Sardegnana 1900 mt. Pausa panino e nuovo trail molto bello in discesa fino al lago di Sardegnana e alla sua bella cascata.
Altro bellissimo traverso con passaggi in gallerie e strapiombi ben protetti da ringhiere e cordini metallici ci portano alla nuova spallata, si sale al lago Marcio, dove la val Brembana lascia il posto all'alta valle.
La spallata dura 15/20 minuti ma appena in cima il paesaggio è da cartolina. Il lago Marcio e le vette che lo circondano lasciano a bocca aperta. Un bellissimo tratto lungo tutto il lago ci porta al poco distante lago Pian di Casere anche lui molto esteso e bello.
Da qui un breve trail ci porta all'ultimo attacco, la pedalata diventa molto molto impegnativa e spesso è meglio spingere la bicicletta.
Saliamo ora ai laghi Gemelli...noi li abbiamo trovato piacevolmente in pieno disgelo, il ghiaccio ne copre ancora buona parte l'ambiente pare realmente Islandese...ma siamo a 100 km da casa e questo paradiso ci è costato solo poche ore di fatica.
Breve pausa al rifugio e siamo pronti per il cazzutissimo cai212.
Questo sentiero è veramente adorabile le pietre anche bagnate offrono un grip strepitoso ti permettono di vincere ostacoli enormi.
Il primo tratto è strong e fantastico a metà diventa cattivo e inizi a sentire la fatica, le mani le braccia e il fisico si stremano...ma la parte finale ti devasta è il tratto più impegnativo, tu sei uno straccio e lui lo sa. Ti prende ti strapazza e ti stronca. Ecco questo è il cazzuttissimo 212.
Se non fosse vicino a casa andrei a cercarlo ovunque !!


Come arrivare al punto di partenza

Si sale in val Brembana fino a Piazza Brembana per poi raggiungere Branzi su SP 02.
Punto di partenza Branzi via Cagnoli in fondo alla via ampio parcheggio.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

magaricecaschi

12.06.2018 11:17

descrizione del sentiero 212 moooooolto allettante...mercoledì 20 prossimo vado a provarlo!grazie per le indicazioni e la traccia!!!!
tra l altro il rifugio laghi gemelli dovrebbe essere aperto se non sbaglio...
link
edit/delete

Federico Brescia

14.06.2018 13:18

Benissimo attendo report e foto... rifugio aperto nel week end sicuro.Buon giro.

Infos

Inserito da
Federico Brescia
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
10.06.2018
Località
Branzi
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
6
Distanza
30.0 km
Dislivello
1550
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
120
Downloads
14
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2018 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors