L'Epico Viaggio. La Via Francigena (Tappa 10): Viterbo, Roma

Questa tappa può anche essere divisa in tre parti:
- la prima da Viterbo a Sutri: 41 km., 685 mt. D+
- la seconda da Sutri a La Storta: 51 km., 900 mt. D+
- la terza da La Storta a Roma: 20 km., 235 mt. D+

Province attraversate: Viterbo, Roma

La conclusione dell'Epico Viaggio mi lascia con l'amaro in bocca sull'ultimo tratto romano...
Molto eccitante da Viterbo a Sutri, tra boschi, parchi, single-trails e resti romani. Ancora bello fino a La Storta e poi da qui...
Sono catapultato sulla trafficatissima Via Cassia (e, mi vogliano scusare i romani, capisco di essere arrivato a Roma anche dalle montagne di rifiuti accatastate fuori dai cassonetti della sua periferia).
Il passaggio nel Parco dell'Insugherata è di una tristezza profonda: Via Francigena totalmente dimenticata invasa dalle alte erbacce (ma che diamine, siamo a Roma e su questa Via ci devono passare Pellegrini che hanno fatto 1.000 km. per arrivarci).
Anche Parco Monte Mario non è da meno (e non aggiungo altro)... Mi consolo con la bellissima vista che si ha su Roma da quassù, pregustandomi l'ultima parte con arrivo a San Pietro, ma prima di arrivare...
Discesa su scassatissima vecchia via lastricata con addirittura qualche albero che la ostruisce, passo Circonvallazione Clodia e mi immetto sulla bella ciclabile di Viale Angelico.
Ho modificato poi la traccia passando per Castel Sant'Angelo e Via della Conciliazione, in modo da avere una piena visione della Basilica di San Pietro.
In alternativa, al Centro Sportivo di Formello, si tiene la sx continuando a seguire la Via Francigena ciclabile fino a Saxa Rubra, per continuare poi lungo il Tevere fino a Castel Sant'Angelo.

Si inizia:

Da Viterbo a Sutri
Il tratto è un saliscendi tra campi e boschi, con un bellissimo bosco da attraversare poco prima di Vetralla.
Uscito da Vetralla, percorro un'altro stupendo tratto in una fitta foresta. Da qui attraverso un immenso noccioleto costeggiando alcune querce monumentali, prima di arrivare alle Torri d'Orlando, ruderi di un antico monastero.
Proseguo verso il delizioso borgo di Capranica, e poi verso Sutri, perla semisconosciuta lungo la Francigena, con il suo Anfiteatro scavato nel tufo, il Mitreo e il bel centro storico.

Da Sutri a La Storta
La prima parte della tratta attraversa le campagne fino ad arrivare in prossimità di Monterosi.
Riprendo poi a pedalare fino alle cascate di Monte Gelato, nel territorio di Mazzano Romano.
Entro quindi nel Parco di Veio, percorrendo una strada sterrata panoramica, che mi conduce fino alle porte di Campagnano.
Attraverso quindi la meravigliosa Valle del Sorbo prima di salire verso il bel centro storico di Formello. Affronto quindi un lungo tratto panoramico fino al torrente Valchetta e a La Storta.

Da La Storta a Roma
L'ultima tratta inizia percorrendo la Via Cassia, molto trafficata.
Superato il Grande Raccordo Anulare, mi immergo nel (desolato, triste e per nulla mantenuto) Parco dell'Insugherata alla periferia di Roma.
Entro quindi nel traffico della Via Trionfale, per poi entrare nel parco di Monte Mario (e anche qui desolazione pura).
Sprazzo di luce agli occhi con la vista dal belvedere di "Mons Gaudi", il monte della gioia, su una buona parte di Roma, prima della discesa verso Piazza San Pietro, dove concludo "l'Epico Viaggio".

------------------------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/41VRfEZCO3Q

Qui la traccia in 3D: http://doarama.com/view/2097222

Ricordate se guardate i video di selezionare nelle impostazioni di visione: "Qualità" a 720p per avere una visione in HD.

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

sembola

16.05.2018 18:50

Io per entrare a Roma seguii questo itinerario di Paola e Gino http://www.paolaegino.it/MTB/descrizioni/068des.htm
Lasciata la Cassia è tutto su strade secondarie o residenziali, salvo duecento metri sulla Flaminia, per poi imboccare la ciclabile del Tevere.
link
edit/delete

Black Devil

17.05.2018 15:12

Grazie sembola, preziosissima segnalazione ;-))

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Giro a tappe
Inserito il
16.05.2018
Località
Viterbo, Piazza del Plebiscito
Regione
Lazio
Tempo Percorrenza
8 ore 15 min.
Distanza
114 km.
Dislivello
1.833 mt.
Difficoltà tecnica
MEDIO
Condizione fisica
DIFFICILE/ISSIMO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
69
Downloads
5
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2018 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors