APUANE ALLMTN KE SPETTAKOLO

Grandissimo giro alla scoperta della zona più a sud delle Alpi Apuane, con salita sulle cime, senza vegetazione e SUPERPANORAMICHE, del monte Piglione e del monte Prana.
Questo giro regala panorami stratosferisci, perchè da circa 800 mt di quota, la vegetazione sparisce.
L'itinerario è bello tosto perchè si svolge per una decina di km su asfalto poi prettamente su sentieri...e che sentieri....sia nel pedalato che in discesa.
Start da Camaiore per i primi km piacevoli in asfalto verso il Sanrocchino con ultimo tratto a spinta su sentiero. Si prende il bellissimo sentiero 3 che resta sotto il monte Matanna con un breve tratto di portage sino alla Foce del Pallone. Poi in bella discesa sino alla Foce del Termine e da li portage 2 minuti sino a prendere il sentiero che sta sotto il Piglione. Dalla selletta un po di portage spinta pedalato in alcuni tratti di cresta si arriva sul Piglione...PANORAMA SUPER !!!! (questo tratto si può evitare perchè si va e si torna dalla vetta sino a questo punto) IO CONSIGLIO DI FARLO UNICOO
Dalla vetta discesa stupenda e lunghissima, sino ad intercettare il sentiero dell'Indiano sino a Convalle.
Si risale in asfalto verso il passo del Lucese( da qui si può scendere per un bel sentiero sino a Buchignano accorciando notevolmente il giro)
altrimenti si continua in direzione monte Prana, dapprima ripido e asfaltato, poi piacevole sterrato e successivamente bel sentiero verso campo all'Orzo.

VARIANTE da Campo all'Orzo da qui si può scendere verso Casoli e poi verso Salapreti e collegarsi da li al tratto finale sino Camaiore con un sentiero sicuramente molto bello.

Noi abbiamo caricato in spalla la bici e siamo risaliti sul Monte Prana ( 45 min 1 ora).
Da qui altro panorama strepitoso sulla Versilia e sulle alpi Apuane ...SUPER!!
Ora pronti per l'ultima impegnativa discesa ,che consiglio solo per il panorama e per chi ha ottima padronanza del mezzo. Infatti in un tratto centrale è molto hard....poi si infila nel bosco e diventa stupenda sino a Buchignano.
Ultima fatica ora con dei bei sentieri up and down si rientra all'auto avendo compiuto un giro strepitoso con vista mare e vista Apuane quasi interamente su sentieri...insomma uno SPETTAKOLOOOO .

PS. questo giro prevede nel suo compimento oltre un 'ora di portage che si può ridurre del 70 80% con le due varianti 1 passo del Lucese 2 Campo all'Orzo e che fanno diminuire anche il dislivello.
Il giro presenta sentieri abbastanza tecnici in salita e tratti per superare qualche ostacolo che possono ridurre la pedalabilità.
Un altro consiglio è quello di percorrerlo a breve, perchè poi con le temperature in rialzo, si resta sotto il sole per molto tempo...
Anche la vegetazione nella parte bassa può dare problemi a breve( molte spine) non quando l'abbiamo percorso noi il 14/04.
Terreno perfetto anche dopo le piogge.




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
16.04.2018
Località
Camaiore
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
9/10
Distanza
47
Dislivello
2600
Difficoltà tecnica
medio difficile
Condizione fisica
OTTIMA
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
42
Downloads
4
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2018 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors