636 Sernaglia, Torri di Credazzo, Guia e Col del Lupo

Referente: LUIGI (ruotalpina@alice.it) – Ultima ricognizione: 15-03-2017

SCHEDA TECNICA:
Verso Antiorario - Lunghezza = 31 Km - Dislivello Sal/Disc = +550 m
Quote min/Max = 120 / 265 - Tempo Standard ore 2:30 min
Velocità media = 12,4 Km/ora - Ciclabilità su tempo 100% (a piedi 0 min)
Difficoltà Tecnica = 3/7 Medio/Facile - GD= 34 MEDIO

DESCRIZIONE:
Per sterrati campestri si arriva a Farra di Soligo dove inizia la strada che sale alle Torri di Credazzo; la salita è in buona parte cementata con brevi ma duri strappi. A q. 220 (wpt D) si consiglia una breve digressione alla chiesetta di San Lorenzo (colle panoramico).
Si sale tenendo a dx il colle su cui si ergono le Torri di Credazzo (ben visibili dal wpt d3).
Dopo lo scollinamento la strada scende a Col San Martino e da qui un durissimo strappo porta al valico della chiesetta di San Vigilio; scesi alla periferia ovest del paese si imbocca la valle del T. Raboso. Risaliti in H 190, per evitare i 3 guadi (spesso insidiosi) che si troverebbero tenendo la direzione, si attraversa un ponticello; arrivati sulla strada per Combai, la si tiene fino al wpt I 200, quindi la si lascia per un tratturo che si stacca sulla sx (ponticello o guado a scelta). Si risale verso Guia fino al valico J di q. 265; per stradine si arriva alla chiesa di San Giacomo e da qui, si inizia una lunga ma veloce discesa verso Colbertaldo. In L 175 si lascia l'asfalto per la bella salita tra le vigne che porta alla panoramica cima del Col Del Lupo.
Dopo una meritata e gradita sosta si scende e si risale per altre colline passando poi per la chiesa della Madonna delle Grazie. Ancora un'ultima risalita per guadagnare il crinale del Col Polenta dove si scollina nel wpt R a q. 190. Si scende definitivamente al piano (nei pressi di Colbertaldo) e poco dopo si passa a nord di Mosnigo. Si attraversa ora la zona naturalistica dei Palù di Sernaglia, zona ricca di acque risorgive e di vegetazione. Ancora poche pedalate e si torna all'area del Musil da cui è iniziato il giro.


Come arrivare al punto di partenza

Da TREVISO (A23 – uscita TV Nord) si prende la SS verso Conegliano; si oltrepassa Spresiano ed il Ponte della Priula; poco dopo alla rotatoria si svolta a sx per Soligo; dopo 8 Km si svolta a sx per Falzè – Sernaglia. Dal centro di Sernaglia si prosegue dritto (verso Col San Martino) per 1,3 Km e si trova così l’area pic-nic del Musil, a dx della S.P.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
04.07.2017
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
ore 2:30 min
Distanza
31
Dislivello
550 m
Difficoltà tecnica
3/7 Medio/Facile
Condizione fisica
GD= 34 MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
86
Downloads
12
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors