Val di Rhemes invernale

Breve giro di fondovalle, fattibile anche in inverno e caratterizzato da bellissimo ambiente selvaggio, soprattutto se si riesce ad abbandonare la strada principale e pedalare su sentieri laterali battuti dai ciapsolatori. Presenti due punti di ristoro circa a metà percorso.

La traccia inizia da Rhemes Notre Dame, da dove la strada di fondovalle in inverno è chiusa e si può proseguire solo a piedi/sci/bici. Chi vuole allungare il giro può anche lasciare la macchina prima e salire sull'asfalto. Da Rhemes Notre Dame si pedala sulla strada innevata e ben battuta, o in alternativa sui sentieri dei ciaspolatori (divertimento assicurato se le condizioni della neve sono buone), fino alla località Thumel. Da lì si può proseguire ancora lungo il fondovalle (prima in salita e poi in piano) fino a quando il sentiero diventa troppo ripido e poco battuto per essere ciclabile (vedi traccia). In alternativa sulla destra parte la poderale per il rifugio Benevolo, ma la troppa neve rendeva impossibile salire anche con fatbike


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

paiogs

03.03.2017 11:33

molto bello ideale farlo a completamento di una giornata di scialpinismo. W il duathlon

Infos

Inserito da
orso91
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
02.03.2017
Località
Rhemes Notre Dame
Regione
Val d'Aosta
Distanza
16.0 km
Dislivello
450
Difficoltà tecnica
Facile
Condizione fisica
Facile
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
76
Downloads
6
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors