Questo sito contribuisce alla audience de

Forcella della Fede e il 989

Breve percorso con una lunga salita mai facile da domare,nota ai più come la salita dei Boschilunghi da Valmareno, e una discesa tecnica,da guidare nella prima parte,veloce e sempre ripida nella seconda parte,il sentiero 989 così come l'ho postato lo trovo più gradevole e fattibile della versione integrale che porta alla Madonna del Carmine,inoltre ho voluto inserire questo percorso magari noto,per il fatto che in 27 km. c'è a mio parere la sintesi di una grossa fetta del mondo mtb:salita asfaltata,cementata,sterrata pedalabile o meno,discesa tecnica tutta da guidare su trial stretto con radici,rocce e roccette e in seguito discesa veloce su rampe cementate e sterrate.
Breve descrizione:partenza da Follina e senso ANTIORARIO con l'introduttiva via dell'acqua,quindi la via Boschilunghi,erta inizialmente e ti "molla" un poco in seguito,raggiunta Malga Pianezze poco dopo si indurisce gradualmente e a strappi(ci sono 1500 metri su terreno non agevole al 15% di pendenza media)fino all'agognata Forcella della Fede ai 1200 metri circa,durante la salita si potrà ammirare il Castelbrando a sx,dopo Malga Pianezze le 3 cime prealpine da me nominate:Monte Crep,Prenduol e Salvedella, il Monte Crep con la sua imponenete croce,più avanti sulla dx squarci anche sul bellunese,sempre che sia una bella giornata.Dalla Forcella il più è fatto in termini di salita,ci sono un'altro centinaio di metri per prendere poi il bivio a sx e non a dx per Malga Mont,breve discesa "scassata" in seguito e attenzione all'entrata nel sentiero 989,vista la svolta repentina si entra quasi da fermi e magari 10 metri a piedi non fanno male,in seguito concentrazione per guidare al nostro meglio il mezzo e fermarsi solo se non ci sentiremo sicuri per il "magico" sentierino tecnico e mai fangoso,al massimo viscido in qualche frangente,la parte più ostica poco prima delle breve risalita del Monte Corno,dove ho trovato 2 abeti sradicati,il primo lo si passa agevolmente e il secondo con mini-arrampicata di un paio di metri a sx,poco dopo si esce dal bosco e inizia la seconda parte della discesa:più veloce su cemento alternato a sterrato fino a Miane,consiglio più prudenza quà,alla fine le discese veloci sono più pericolose di quelle tutte da guidare.A Miane si ritornerà a Follina tramite la Via Tenade immersa nei vitigni:breve ascesa facile e discesa assai veloce, poi breve tratto finale in piana prima dell'abitato di Follina.


Come arrivare al punto di partenza

Dalla direttrice Treviso-Ponte della Priula-Pieve di Soligo-Follina,o da Vittorio Veneto uscita A27 Vittorio Veneto nord o anche sud volendo.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
gatto moderno
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
06.06.2016
Località
Via Comm. G. Paoletti, 31051 Follina TV, Italia
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
2.50-3.00 ore circa
Distanza
27 Km.
Dislivello
1280 mt: circa
Difficoltà tecnica
3/5
Condizione fisica
3/5
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
149
Downloads
19
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors