Sentieri di Massa Marittima

In aggiunta ai percorsi della Comunità Montana (http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/12509) esistono numerosi sentieri aperti o riaperti negli anni dai trailbuilder locali legati ai bikehotel locali.

Una mappa interattiva dei sentieri è accessibile sul mio sito a questo link: http://www.sembola.it/massa.htm * mentre le tracce sono scaricabili qui: http://www.sembola.it/massa.zip, il tutto aggiornato al 20 aprile 2019.

* a seconda dei settaggi di sicurezza, IE e Chrome potrebbero non visualizzare i percorsi sulle mappe: Firefox sembra funzionare correttamente

I sentieri sono tutti di difficoltà media, solo un paio presentano qualche passaggio più impegnativo, e sono tutti a senso unico (segnalato).

Rigalloro - 2,5 km/ 30D+ 230D-
partenza dallo Stadio, la parte alta è stata usata in occasione della Maremma Cup 2010 e 2011, gara xc internazionale. Dopo un ripido cavatappi ci si immette sul sentiero n.33 e si risale per poi svoltare a destra in discesa decisa. Questa seconda parte è stata usata come prima prova speciale della SuperEnduro 2016. ATTENZIONE, in fondo è obbligatorio tenere la destra e sboccare sulla strada asfaltata per Massa Marittima, il percorso a sinistra usato durante il SuperEnduro verso la strada di Capanne passa in una proprietà privata ed è vietato.

Mulino - 1,9 km/190 D-
PS1 della SuperEnduro 2016, prima parte in leggero falsopiano poi si immette sul sentiero n.33 e scende sullo stesso percorso del Rigalloro. ATTENZIONE vedi sopra

Canyon - 1,5 km/150 D-
PS2 della SuperEnduro 2016. Dalla cima del poggio Montierino si scende fino ad attraversare una mulattiera e tagliare verso l'imbocco del Canyon propriamente detto, un velocissimo toboga con sponde altissime.

Canyon2 - 0,45 km/40 D-
breve da divertente sentiero che si stacca dal sentiero n.35 e lo raggiunge più in basso. Risalita consigliata attraverso il suddetto sentiero 35.

Pesta - 1,3 km/120 D-
Collega la sterrata di poggio Tondo al borgo ex minerario de La Pesta (bar-ristorante-acqua). Risalita dalla mulattiera sulla destra in fondo alla discesa o dalla cessa a valle verso poggio Tondo.

Padre Pio - 1,9 km/150 D-
Dalla sterrata oltre poggio Tondo si scende verso nord su un sentiero che alterna tratti veloci a curve ripide, per poi terminare in un lungo tratto che risale il torrente e lo guada verso la sterrata per Capanne Vecchie, altro borgo ex minerario.

Padre Pio nuovo - 1,1 km/150 D-
variante al Padre Pio originale.

Castel Diruto - 2.3 km/190 D-
Parte dallo stesso punto del Padre Pio ma scende inizialmente verso est, dapprima su mulattiera e poi su sentiero che piega verso la valle dei Noni.

Sex - 1.6 km/140 D+
Ripida risalita che permette di riguadagnare quota dalla valle dei Noni (Padre Pio, Castel Diruto)

Cicalino - 2.4 km/290 D-
Il più famoso sentiero della zona, è realizzato e manutenuto da un operatore turistico locale e per questo non lo si deve percorre con il bagnato e/o quando ci siano cartelli di sentiero chiuso per manutenzione. Veloce e scorrevole con sponde e cunette ed un bel salto all'uscita della pineta, termina con una pumptrack. ATTENZIONE, può essere chiuso durante la stagione venatoria agli ungulati, quindi dal 1/11 al 31/01

Gambler - 1.3 km/230 D-
Partenza dalla cima del monte Arsenti, all' inizio è più ripido per poi divenire, dopo l'attraversamento della strada sterrata, scorrevole e veloce. Termina ll' imbocco dello Spaghetti.

Bonatto - 1.8 km/250 D-
Partenza dalla cima del monte Arsenti, presenta un primo tratto più tecnico, poi dopo l'attraversamento della strada sterrata diventa più veloce e scorrevole, per poi confluire nel Rock'nRoll. Usato (parzialmente) come PS3 nella Superenduro 2016

Rock'n'Roll Queen - 2.5 km/340 D-
Partenza dalla cima del monte Arsenti, presenta un paio di passaggi tecnici (il primo alla partenza) piuttosto impegnativi ed una varietà di situazioni diverse, dal ripido allo stretto alla contropendenza al veloce. PS5 alla Superenduro 2016

Benedetto - 3.8 km/360 D-
Condivide la partenza dalla cima con gli altri sentieri ed è il sentiero più lungo dell'area. Concentra le difficoltà tecniche nella prima parte per poi divenire scorrevole e presentare alcuni tratti in contropendenza e pedalati fino al fondo valle.

El Nino - 1.1 km/210 D-
Prende il nome dal campione svizzero Nino Schurter che ha casa nella zona, presenta una prima parte veloce, un tratto con sponde e whoops per poi infilarsi nel bosco con qualche passaggio ripido.

Insoglio - 2.3 km/270 D-
Partenza dalla cima del monte Arsenti, sentiero molto scorrevole con curve spondate , più veloce nella seconda parte, dopo l'attraversamento della sterrata di risalita.

Scopine - 2.5 km/240 D-
Partenza dalla cima del monte Arsenti, nella prima parte alterna curve strette a tratti veloci , poi dopo aver attraversato una sterrata scende verso il fondo valle in modo deciso. PS4 alla Superenduro 2016.


Spaghetti - 1.7 km/180 D+
Sentiero con una quarantina di tornanti che consente di risalire dopo Benedetto, Bonatto, Rock'n'Roll Queen o Gambler. Arrivati ad un bivio nei pressi di un ponticello, si può proseguire a diritto per raggiungfere lo start del Cicalino, oppure girando a destra lasciare la seconda parte che sale sulla sinistra e seguire lo stradello di bosco ed innestarsi sulla sterrata principale di risalita verso il monte Arsenti (segnato 34 della Comunità Montana, vedi pagina specifica),


Come arrivare al punto di partenza

SS1 Aurelia uscita Follonica Est

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

surftrader

02.12.2018 23:13

La chiusura del Cicalino da novembre a gennaio vale tutt'ora?E' l'unico sentiero ad essere chiuso? Grazie

Infos

Inserito da
sembola
Avatar
Tipologia
Itinerario da A a B
Inserito il
22.03.2016
Località
Via Ximenes, 1, 58024 Massa Marittima GR, Italia
Regione
Altro
Visite
580
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors