Da Champoluc alla scoperta del Ru Courtod

In realtà il tour fatto è stato ben più lungo e impegnativo: salito a Mascognaz, poi Crest, laghi di Saler, di Contenery, Ciarcerio, della Forca per arrivare quindi a Saint-Jacques e prendere la traccia poi qui riportata: per vedere tutto il tour cliccare qui http://www.itinerari-mtb.it/giro-degli-alpeggi-in-alta-val-dayas/

Perchè allora proporne solo una parte?
Perchè la prima parte, se pur molto bella dal punto di vista panoramico, risulta molto dura in salita dal Crest in poi su piste da sci e di servizio, che richiedono quasi sempre bici a spinta/portage fino al Lago Ciarcerio. Anche il tratto nel bellissimo bosco dopo Mascognaz risulta di difficile/nulla ciclabilità obbligando anche in questo caso poussage/portage.

Colpito invece molto positivamente dalle bellezze della seconda parte del tour, ho deciso di rielabolarlo e di renderlo meno impegnativo e tutto pedalabile (per chi ha una media preparazione), perchè questa zona è una delle più belle (e mi ripeto) che si possano percorrere in mtb con anche tratti caratteristici e particolari come il passaggio in gallerie e costeggiare il Ru (http://ru.comune.brusson.ao.it/datapage.asp?l=1&id=1), oltre ai panorami mozzafiato.
Un tour che anche il biker medio, in questo caso, può percorrere godendo dello splendido spettacolo che le Alpi sanno regalare.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Qui le foto del tour: http://fotoalbum.mtb-forum.it/showalbum.php?id=57806

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black" che sto iniziando a costruire: https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw
----- ATTENZIONE -----
Il video potrebbe non essere riprodotto su alcuni dispositivi. I video non visualizzabili da cellulare sono quelli protetti da copyright. Possono essere compresi alcuni telefoni cellulari, console per videogiochi o set-top box.
Qui alcune possibili soluzioni al problema per vedere tutti i video bloccati su dispositivi mobili:
- https://www.youtube.com/watch?v=9FseeeXEUrQ
- https://www.youtube.com/watch?v=iSqLMEU9IYo

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il tour nel dettaglio:
Parto da Champoluc (parcheggio Pub "Golosone") e costeggio il torrente Évançon sulla pedonale tenendolo alla mia dx. Nei pressi della elisuperficie prendo il ponte a dx e mi porto dall'altra parte del torrente continuando a tenerlo questa volta alla mia sx.
Prendo a sx il sentiero 1b che attraversa il bosco di Pian Villy, passa Frachey ed arrivo fino a Saint Jacques. Poco prima di Blanchard, devio a sx passando sul ponte che attraversa il torrente Curtod dove inizia la bella salita su strada bianca (pendenza costante a circa il 9%).
Passo nei pressi dell'Alpe Crouques e arrivo fino alla bella vallata dell'Alpe Nana Inferiore. Mi porto, girandoci attorno, fino alla fine della vallata dove a sx si stacca il sentiero 5, attraverso una prima galleria e poco dopo rimango sulla dx in alto lasciando il 5 che scende verso valle.
Mi soffermo quindi su un terrazzamento panoramico per ammirare la Val d'Ayas verso Est e il Bettaforca e poco dopo passo una seconda (e ultima) galleria.
Ora mi dirigo verso l'Alpe Metsan, dove si può fare una piacevole sosta all'Agriturismo "La Tchavana" con il suo bel laghetto: http://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g1028607-d2187391-Reviews-Agriturismo_La_Tchavana_di_Metsan-Ayas_Valle_d_Aosta.html
Scendo ora per poco verso valle lungo il sentiero delimitato da una staccionata. Alla fine prendo a dx e mi porto sul bellissimo sentiero che costeggia il Ru Courtod meta della pedalata di oggi. Il percorso risulta facile ed in falsopiano con qualche passaggio un pò più tecnico sulle radici affioranti degli alberi: una vera pacchia!
Continuo a tenermi costantemente a filo Ru e riprendo il sentiero 5 fino ad arrivare al Piano delle Dame dove purtroppo termina il tratto sul Ru Courtod.
Ora prendo il 105 in discesa, arrivando in poco tempo all'area pic-nic Barmasc. Esco sul piazzale e giro verso dx su ripida discesa asfaltata verso Borbey e Lignod attraversando i paesini su strette stradine e sentierini.
A Lignod ritrovo l'asfalto e prendo a sx in direzione di Antagnod, dove prendo poi a dx in veloce discesona verso Magnechoulaz e Pilaz prendendo la Strada di Salus (105) che costeggia la statale in direzione di Champoluc. Attraverso la statale e nei pressi di un laghetto prendo a sx sul 15.
Continuo ora sul 15 dirigendomi verso Champoluc, dove termina il tour.

Giro molto bello dal punto di vista panoramico, suggestivo per il passaggio in due gallerie, discese divertenti ed il Ru Courtod che è semplicemente magnifico!
Il mio consiglio è di farlo in autunno quando i colori del bosco raggiungono il massimo contrasto.

Note: portarsi impianto di illuminazione per l'attraversamento delle due gallerie.
Nel periodo estivo sarebbe meglio evitare i fine settimana. Il motivo è dato dalla percorribilità del Ru Courtod, che svolgendosi su stretto sentiero, risulterebbe poco pedalabile incrociando gli escursionisti ai quali, come sempre, va data la precedenza.

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

dori1973

13.11.2015 23:50

6 sempre il migliore amico bikers
link
edit/delete

basinga

25.06.2016 21:33

gran bel giro, il tratto in discesa da bobey a lignod presenta dei tratti tecnici che per chi non se la sente si possono fare a piedi , circa 5 minuti, il resto del giro adatto a tutti basta un minimo di allenamento. grazie a Black Devil per la traccia

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
07.11.2015
Località
Rue des Guides, 19bis, 11020 Champoluc AO, Italia
Regione
Val d'Aosta
Tempo Percorrenza
2 ore 30 min. circa
Distanza
23.0 km
Dislivello
700 mt. circa
Difficoltà tecnica
MEDIO
Condizione fisica
MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
306
Downloads
81
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors