Alta Val Chiampo

Partendo dal parcheggio sotto la chiesa di Crespadoro, si prende per Ferrazza.
Al bivio si continua per la strada principale a sx ,indicazione Campofontana.
Qualche km di leggera salita ed al primo tornate si lascia l'asfalto per dei sentieri che conducono nella frazione di Durlo e poi ai Zordani e seguendo il sentiero "buso del merlo" si collega con il strada forestale Gerolin. In questo tratto durante il periodo estivo vi sono alcuni cancelli da valicare per delimitare i confini al bestiame in libertà e ciò comporta a prestare attenzione per evitare gli eventuali escrementi delle mucche sul tracciato.
Dopo circa 500 metri di discesa sul Gerolin si svolta a dx (prestare attenzione perchè è poco visibile in presenza di vegetazione)si prende un sentiero stretto e abbastanza tecnico che conduce sopra il lago azzurro e la borgata Molino.
Ora inizia la salita (circa 7km) suddivisa tra asfalto e sentieri che passando per Campodalbero e altre borgate conduce al rifugio Bertagnoli (chiamato anche La piatta) dove una sosta diviene quasi obbligatoria per riprenderfe fiato e bere (fontana presente all'interno del tornate a lato della casa ANAS).
Una piacevole strada forestele circondata dal boscho di Faggi ci accompagna al collegamento con il sentiero F. Milani 202 presso la bochetta Gabellele e nei vari tornati si può scrutare la val del Chiampo che in queste giornate autunnali e in scarsa presenza di umidità permette di vedere la dordale del colli berici,dietro i colli euganei e se fortunati sulla sx gli appennini.
Seguendo il 202 da poco riaperto dopo la frana del 2014 e ripulito dal cai si arriva al passo Scagina e si apre un nuovo crinale che aggira il monte Gramolon e anche qua lo scenario della val Fraselle con le 2 malghe attenua e ripaga le fatiche fatte prima. In prossimità della curva a culmine della valle sopra malga Fraselle di sopra si lascia il 202 per il 121 che porta al passo Ristele. Questa discesa nella parte iniziale(la classifico S3)è consigliata farla con la bici in spalla per via del fondo abbastanza smosso,i vari gradoni e la forte pendenza che scende. Dopo circa 5-7min di cammino e 50-70mt negativi il sentiero inizia ad aprirsi permettendo di risalire in bici e man mano che si scende il fondo migliora (la classifico S1) e quando si entra nel bosco il sentiero è davvero divertente e ripaga la scelta di aver optato questo al posto del più blasonato 110 della Lora.
A quota 1200mt termina il 121 e ci allacciamo al 120 "sentiero dei grandi alberi" dove si possono amminare lungo il tragitto questi momumenti vegetali.
Arrivati a Recoaro 1000 ci aspetta la dura risalita al monte Falcone con i suoi 600mt+ in poco più di 4km tramite ilsentiero 133. Per chi non vuole versare qualche litro di sudore in questo tratto,con 7Euro, può prendere la seggiovia compreso trasporto bici (informasi prima apertura ed orari)e ricollegarsi a Sella del Campetto scendendo dal rifugio Monte Falcone.
Siamo ritornati sul sentiero 202 e dopo aver fatto i 2 tonanti del passo della Porta arrivati a malga campo d'Avanti arriva la lunga discesa (valore medio discesa S2) per ricorndurci a fondo valle prima con il sentiero 233 poi il 215 passando le frazioni di campo d'Albero,Rope,Zanconati,Langari si ritorna a Ferrazza e quindi alla zona di partenza.
NB:Prestare attenzione alle discese alcuni passaggi richiede una buona tecnica (mettere piede a terra o scendere anche per 1mt significa avere "sentimento") e dare la precedenza e rispettare i pedoni che risalgono.


Come arrivare al punto di partenza

Proseguendo per la val Chiampo si passano i paesi di Arzignano,Chiampo e si arriva a Crespadoro

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
MaurizioA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
02.10.2015
Località
Via Roma, 33, 36070 Crespadoro VI, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
5-6h
Distanza
53.0 km
Dislivello
2240
Difficoltà tecnica
medio-difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
278
Downloads
36
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors