Traversata dal Santuario di Montallegro al Santuario di Caravaggio

Partenza da Rapallo, si può salire al Santuario di Montallegro sulla bella lastricata oppure salire in funivia ( per i clienti della funivia il parcheggio auto è gratuito ed illimitato proprio davanti alla funivia)
Giunti al Santuario lo si aggira sulla sinistra e si trascura l’indicazione per il Monte Rosa proseguendo su bel sentiero ciclabile nel bosco . Con buon sentiero nel bosco e qualche sali scendi, si arriva al P.so della Crocetta, si attraversa la strada e si risale ripidi fino al Monte delle Pegge dove si trova il bivacco Margherita degli alpini. Il panorama da quassù è super .
Si continua prendendo la traccia di sentiero proprio dietro il bivacco. Il sentiero diventa più stretto ed assolutamente non ciclabile , qui inizia l’avventura per chi ha a seguito la bici , non è certo un posto per la mtb , e la gita assume le caratteristiche del vero e proprio pellegrinaggio . Da non fare assolutamente con pioggia o rocce bagnate e da percorrere solo se si ha fortissime motivazioni … siamo nettamente nel campo del cicloalpinismo e del portage anche difficoltoso. Con bici in spalla si raggiunge a fatica il torrione del Manico del Lume con la sua croce . La discesa non va assolutamente sottovalutata , il primo tratto con bici a seguito è davvero difficoltoso , utile anche avere un pezzo di corda per calare la bici mentre si scende aiutati dalle catene fisse . Le catene sono fondamentali per scendere prima e risalire subito dopo . Poi il Manico molla un po’ e si passa su placche e facili roccette, Giunti al P.so della Serra, non indicato, bisogna prestare attenzione e continuare sul sentiero lato mare, il segnavia è ora un triangolo vuoto. Con percorso sempre molto panoramico e con un po’ più di respiro si raggiungeil P.so del Gallo. Il sentiero si sdoppia e bisogna salire a sinistra per raggiungere il santuario Madonna del Caravaggio meta del pellegrinaggio che collega i due Santuari con questo spettacolare anche se faticoso ferro di cavallo in cresta .
Dal Santuario si scende la scala sacra ovviamente bici a fianco e poi ci si distende veloci pedalando sulla cementata stretta che ha alcuni gradini ma agevole.Di qui seguiamo sempre il bellissimo e ciclabile sentiero nel bosco che ci porta a Ruta di Camogli e poi a Rapallo veloci su asfalto in discesa .




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
orsobaloo
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
01.10.2015
Località
rapallo
Regione
Liguria
Tempo Percorrenza
4-5 ore
Distanza
28
Dislivello
1300 in funivia 700
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
buona
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
339
Downloads
35
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2023 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors