Questo sito contribuisce alla audience de

Il Bivacco dei Loff Small

Il Bivacco dei Loff è considerato una specie di santuario pagano per biker ed escursionisti della zona e non, e considerato che ho visto solo giri lunghi con questa meta, posto questo giro che permette con un tempo minimo di arrivarci, può essere considerata un bestemmia la salita iniziale su asfalto e pure la seconda sterrata che ti obbliga a dei lunghi tratti a piedi a causa della pendenza e del fondo. Da considerare a favore la visuale delle gallerie del san Boldo unica in Europa per la sua tipologia e alla fine comunque in un ora e trenta da Tovena si è al Bivacco dei Loff(lupi secondo il dialetto locale)
Al Bivacco consiglio di firmare il registro con dedica e ammirare Cison di Valmarino a valle, in seguito ritornando sui propri passi si riprende il sentiero n.2 verso casera Vallon Scuro tramite un comodo sentiero, dopo una breve pausa la discesa verso la Val di Botte da prendere con cautela a causa della pendenza elevata e del fondo smosso, l'ultima parte è cementata. Si prosegue risalendo fino ai 900 metri per poi scendere a Signa che con un tratto di asfalto ci condurrà nuovamente al passo san Boldo e qui prenderemo la sterrata della Caldella, prima con una risalita di 200 metri e in seguito solo discesa fino a Tovena su sterrata e cementata della parte finale molto ripida, fare molta attenzione in caso di pioggia.
N.B. per chi scarica la traccia:
-non fate caso alle linee impazzite delle gallerie san Boldo, probabilmente il segnale GPS era scarso ma non potrete sbagliare comunque seguendo la galleria e non c'è alternativa.
-dopo il percorso di andata e ritorno al Bivacco dei Loff non fate l'errore di prendere il sentiero basso, visibile nella mia traccia (breve errore) ma risalire 20 metri a piedi prima di prendere il sentiero
-occhio anche nel prendere la discesa verso la val di Botte visto due sentieri paralleli
Traccia in SENSO ORARIO, occhio allo scollinamento dopo il passo, prendere la prima laterale a sinistra a fianco del ristorante, notare bene che sarebbe possibile anche il contrario, e cioè Signa, val di Botte, casera Vallon Scuro, Bivacco dei Loff, discesa per sentiero n.2


Come arrivare al punto di partenza

Se si arriva da Cison di Valmarino si svolta a sinistra alla prima indicazione per Tovena e si sosta alla prima piazza a destra, se si arriva da Vittorio Veneto (o autostrada) si seguono sempre le indicazioni per Tovena, si gira a destra all' indicazione del paese e sempre prima piazza a destra.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

giuseppebrollo

22.04.2019 17:32

Sai se è tutto percorribile anche dopo la tempesta di ottobre 2018?
link
edit/delete

gatto moderno

22.04.2019 18:49

Non ne sarei così sicuro,a parte la forestale Caldella già percorsa di recente(occhio alla parte centrale con fondo smosso e molte pietre),in teoria non dovrebbero esserci problemi visto che sono forestali o sentieri parecchio frequentati,ma non posso darti questa certezza,ho in mente di rivisitare il bivacco tra un mese circa ma con un'itinerario diverso da questo.

Infos

Inserito da
gatto moderno
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
17.06.2015
Località
Piazza della Vittoria, 21, 31030 Tovena TV, Italia
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
3 ore e 15 minuti
Distanza
34.0 km
Dislivello
1600 m
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
278
Downloads
37
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors