Cornetto di Bondone

Giro non per tutti sul Bondone con partenza e arrivo a Pomarolo in Val d'Adige. Qualche Km in piano fino ad Aldeno e da qui la lunga ascensione al Bondone su strada "nera" poco trafficata e con pendenze accettabili, attraverseremo i centri abitati di Cimone, Garniga e Gatter fino ad arrivare a M.ga Albi dove ci siamo goduti un meritato riposo allontanando i crampi e il mal di schiena e assaggiare dei buonissimi affettati . Tutto bello ma dobbiamo ripartire, siamo solo a metà strada e non abbiamo con noi i faretti......ora la montagna si fa vera, e anche le salite ! ben presto siamo costretti a scendere e iniziare a spingere ; più tardi arriviamo all'altopiano delle Viote e qui la pedalata è più rilassata iniziamo cosi a godere delle bellissime cime che ci circondano, a bocca Vaiona ci fermiamo ancora per una sosta , ricompattiamo il gruppo e ci ricarichiamo per la conquista della vetta . Da lassù godiamo di una vista a 360° incredibile, si intravede anche il nostro sentiero, il 617, che segue una stretta cresta che divide la val d'Adige dalla valle del Sarca : è vietato sbagliare ! Sarà la nostra RAMPAGE !! Un po' in sella e un po' a piedi terminiamo il 617 e ci prepariamo per il 640 che scende al lago di Cei, la cartografia del gps parla chiaro: sarà una direttissima !! partiamo un po' timorosi ma ben presto ci accorgiamo che è una SUPERFIGATA e arriviamo giù al lago pieni di adrenalina ! Festeggiamo con una fresca birra e ripartiamo subito, una breve risalita e via per un'altra goduriosa discesa che ci porterà direttamente alle macchie.
http://fotoalbum.mtb-forum.it/showalbum.php?id=54074&p=1




Come arrivare al punto di partenza

Uscire a Rovereto nord con destinazione Pomarolo

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

biciclitu

19.11.2015 22:05

fotto 11/11/2015 un tiepido e assolato mercoledì in splendida solitudine. gita di ampio respiro, la bellezza in commisurabile di quanto ti circonda ti sradica con forza i pensieri dalla mente e per l'ennesima volta ti ritrovi stupito e rapito da tanta meraviglia. proprio bello, non manca niente, strada nera, sterrata, sentiero, e a piedi sulla cima, che gioia!
ora la discesa, da prima imbarazzante cercare di scorgerla dalla cima, ma poi quando sei lì, pian piano l'emozione ti prende ed inizia il gioco.il pratone lo voli e ogni tanto per prendere fiato (alla mia età si deve) ti volti ed ancora scorgi la croce di vetta sfolgorare il sul bagliore nel sole del pomeriggio, immagine a me tanto cara.
ma, attenzione, la discesa non è mai banale, anzi devo mettercela tutta. all'estremità dei pratoni si danza su di un crinale che ti lascia sospeso su una boscosa radura a volte bordato da conformazioni rocciose, ora sprotetto.
inizia poi un fiabesco bosco, ci si rilassa un poco, ma poco poi occhi spalancati perché il gioco è nuovamente impegnativo. Sopra il lago guardo il prezioso navigatore ma con sorpresa lo schermo è buio, disastro, la carica non è stata sufficiente fino alla fine giro.
sarei stato in grossi guai se il caro Stefi non mi avesse lasciato la sera precedente il messaggio "papi prendi anche il mio, non si sa mai. Cambio navigatore e riparto, presso il lago leggera risalita poi sentiero, in verità poco battuto e la quantità di foglie a terra in questa stagione lo rendono praticamente invisibile, solo il navigatore può tirarti fuori di lì. ma anche questo ultimo tratto è semplicemente entusiasmante! complimenti agli ideatori.
link
edit/delete

GEBE

25.12.2015 21:13

Grazie BICICLITU', ( sei bresciano ? ) da quello che ho letto mi sembri un biker "non giovanissimo" e ti faccio i miei complimenti, spero di pedalare con te un giorno.
Ciao
link
edit/delete

biciclitu

26.12.2015 16:16

26/12/2015 grazie per il "non giovanissimo" hai fatto centro ma sai, a Vestone, dalla fontana in piazza si narra che sgorghi dell'acqua che mitiga l'ingiuria degli anni, booh.
comunque domani pedaliamo assieme GEBE
link
edit/delete

nikogaz

22.05.2022 14:57

Ciao, qualcuno ha percorso questo itinerario di recente per sapere se è ancora come la descrizione grazie

Infos

Inserito da
GEBE
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
31.05.2015
Località
POMAROLO, TN, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
7 / 8 ore
Distanza
48
Dislivello
2200
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
356
Downloads
43
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2024 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors