Gran Fondo del Bramaterra 2015 (Gran Tour delle "Rive Rosse")

La traccia è stata presa dal sito del Racing Team Rive Rosse che organizza la gara e che si terrà il 10/05/2015 valida per la Coppa Piemonte: http://www.mtbriverosse.it/joo/itinerari/granfondo-del-bramaterra-2015

Ci sono però sulla traccia originale alcune inesattezze, mentre su quella pubblicata da me è riportato tutto il tour seguendo le indicazioni della gara sul territorio molto chiare (unico errore nelle indicazioni si trova ad Asei, dove arrivati in paese una palina segnaletica segnala di andare a sx, mentre bisogna andare a dx - la mia traccia comunque è corretta).

"Gran Tour delle Rive Rosse", questo è il titolo che darei a questa traccia al di fuori della denominazione della gara.
Gran Tour perchè è il giro più completo e rappresentativo delle "Rive", che tocca tutti i più bei luoghi di questa splendida parte di territorio piemontese.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Qui le foto del tour: http://fotoalbum.mtb-forum.it/showalbum.php?id=57878

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black" che sto iniziando a costruire: https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw
----- ATTENZIONE -----
Il video potrebbe non essere riprodotto su alcuni dispositivi. I video non visualizzabili da cellulare sono quelli protetti da copyright. Possono essere compresi alcuni telefoni cellulari, console per videogiochi o set-top box.
Qui alcune possibili soluzioni al problema per vedere tutti i video bloccati su dispositivi mobili:
- https://www.youtube.com/watch?v=9FseeeXEUrQ
- https://www.youtube.com/watch?v=iSqLMEU9IYo
----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Essendo comunque una Gran Fondo è un giro impegnativo, come una Gran Fondo deve essere... ma se viene presa con lo spirito giusto, dosando le fatiche fin dall'inizio e usando sempre rapporti leggeri, si riesce a finire (per qualcuno con ancora un pò di energie e per qualcuno senza).

Questo per cui è il consiglio che vi dò: dosate le energie e godetevi i tanti panorami offerti: noi non abbiamo tempi gara da rispettare. Prendetevi una giornata libera e venite alle "Rive" a fare questo tour: merita, merita, merita.

Essendo un giro molto lungo, non perdo tempo nella descrizione dettagliata, ma vi segnalo solo i punti più rappresentativi di questo giro e quindi del territorio delle "Rive":

- I bei tratti in single-trail nel bosco in zona "Il Collinone";
- La dura e lunga salita verso "Cima Frascheja" e punto più alto del tour;
- Da "Cima Frascheja" la nuova e bellissima discesa verso Sostegno: una libidine!;
- L'altra impegnativa salita verso il "Dosso di San Bernardo" e la sua discesa tecnica il giusto (per fortuna abbastanza risistemata) fino ad Asei;
- La Diga di Ravasanella (o Asei): spettacolare;
- Il passaggio nel "Canyon" (M48);
- L'altra goduriosa discesa da Vergnago;
- La discesa bellissima sull'M41;
- Il Lago delle Piane;
- Il Santuario della Madonna degli Angeli;
- La zona dei salti (da segnalare alla fine di questa zona un nuovo tratto molto bello che si stacca sulla sx prima di iniziare il tratto in discesa verso San Giorgio).

Riporto un video sul tratto tecnico dell'M41 sopra la diga del Lago delle Piane con Davide Sottocornola: https://www.youtube.com/watch?v=X7QE_Ilskpg

Aggiornamento del 13/05/2015.
Il tempo mostruoso strappato dal vincitore è stato di 2 ore e 18 min. Per chi vuole mettersi alla prova... auguri!

Per chi vuole invece scoprire questo territorio e non se la sente di fare una simile faticaccia, suggerisco l'altro mio link dove, con meno chilometri e meno dislivello, si percorrono comunque tutti i posti più rappresentativi delle "Rive": http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/11525

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

98therik

09.09.2015 14:42

in questo tour si fa la discesa del galletto ? ( quella citata nel video )
inoltre le rive rosse ( la zona della diga asei ) è parco naturale ? C'è la possibilità di trovare moto da trial o da enduro sul percorso ?
link
edit/delete

Black Devil

09.09.2015 16:03

Non so quale sia la "discesa del galletto"... quella nel video con Davide è parte dell'M41 che scende alla diga delle Piane e che è presente nella traccia: per cui SI, si fa.
Le Rive Rosse non sono parco naturale (purtroppo) per cui è possibile, ma poco probabile, trovare anche moto.
link
edit/delete

98therik

03.10.2015 20:59

Solita domanda , ci sono discese esposte ?
link
edit/delete

Black Devil

04.10.2015 08:29

Se per esposte intendi a filo dirupo o burrone: NO.
Ci sono alcune discese tecniche, nulla però ti vieta di scendere dal mezzo per essere più sicuro in discesa.
Sostanzialmente la discesa da prendere che la dovuta cautela è solo una: dopo il dosso di San Bernardo verso Asei. Consigliatissimo anche reggisella telescopico.

Giro super-raccomandatissimo! Ed è anche la stagione migliore per farlo, ma... lontano da piogge però.
link
edit/delete

303vale

05.04.2016 14:57

ciao Black, domani, tempo permettendo, vorrei provare a farne un pezzo, fino ad Asei al massimo, poi con rientro diretto a Roasio. è un terreno molto drenante come la parte che conosco verso l'M41 o troverò fango?
link
edit/delete

Black Devil

05.04.2016 15:15

Metà e metà...
Nel senso che il tratto in salita da Casa del Bosco (chiesa di Santa Caterina) sul 708 fino a Cima Frascheja e la salita sull'M61 da Sostegno (dir. Curino) fino al Dosso di San Bernardo, ha il terreno tipico delle Rive Rosse per cui molto drenante e asciuga in fretta.
Il resto del tratto che vuoi percorrere alterna zone boschive e vigne, dove sarà sicuro trovare più umidità e fango.
La parte più divertente di tutto il segmento che farai, la troverai nella discesa dopo Il Collinone verso Casa del Bosco, ma soprattutto la bellissima discesa da Cima Frascheja a Sostegno.

Tralascerai invece la parte con le discese più belle: quella di Vergnago, quella su parte dell'M41 e la zona dei salti fino a San Giorgio. Ma penso che siano zone che già conosci bene.

Raccomandato reggisella telescopico.

A disposizione come sempre!

PS: ci dobbiamo trovare per fare qualche giro assieme.
link
edit/delete

303vale

05.04.2016 15:37

infatti volevo proprio esplorare questa zona che ancora non conosco. tra l'altro so che sopra Sostegno hanno fatto un enduro day con tre ps di cui una è la discesa da cima Frascheja. mi piacerebbe avere le tracce. concordo sul fare una raidata insieme.
grazie della tua, come sempre generosa disponibilità.
a presto, Valerio
link
edit/delete

Black Devil

05.04.2016 16:19

Penso sia l'enduro day organizzata dal Team Locca qualche settimana fa.
Sono andati dei miei amici e ne sono tornati poco entusiasti. Troppo dura in salita da quanto mi hanno detto... (leggi tra le righe... se mi capisci).
So che una era la salita da Sostegno a Sant'Emiliano: non so da dove siano poi scesi, il mio amico non è riuscito a farmelo capire, ma penso verso la Bocchetta d'Ovasine.
Conosco il posto e la durezza del giro.

Qui se vuoi puoi trovare la traccia caricata dall'amico Bonny84, c'è anche il mio commento: http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/7165
Solo tre dati su questo giro che ti faranno capire l'impegno richiesto: 2 ore 15 min. pedalati effettivi, 14 km. e 920 mt. di D+.

Ah, quando vuoi organizzare qualche cosa sul mio profilo trovi sia la mail che il numero di cellulare.
link
edit/delete

303vale

05.04.2016 18:39

per domani allora starò sul tuo percorso fino ad Asei, così vado sul sicuro.
link
edit/delete

303vale

07.04.2016 00:17

oggi il tempo tiranno(quello lavorativo intendo) mi ha permesso di fare solamente la salita diretta a cima Frascheja e la successiva discesa verso Sostegno. molto belle entrambe, ambiente che ti rimette in pace col mondo e divertimento assoluto in discesa.
cosa voglio di più? rifarla al più presto.
grazie come sempre per la traccia.
link
edit/delete

Black Devil

07.04.2016 15:37

Poco tempo, ma speso nel modo migliore. Ti sei fatto una delle più belle salite e... una delle più belle discese.
Se il tempo tiene e il terreno lo permette, questo sabato avrei intenzione di percorrere la nuova traccia della GF di quest'anno: chi si vuole unire è il benvenuto.

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Gara
Inserito il
18.04.2015
Località
Via Torino, 112, 13060 San Maurizio VC, Italia
Regione
Piemonte
Tempo Percorrenza
4 ore 50 min.
Distanza
46,1 km
Dislivello
1.727 mt.
Difficoltà tecnica
DIFFICILE
Condizione fisica
DIFFICILE
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
242
Downloads
48
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors