Pendici Monte Peron

Breve itinerario ad anello con partenza dalla loc. Mas di Sedico, facilmente raggiungibile da Sedico (come nella mia traccia) o da Belluno in circa 7 km.
Si sale verso le frazioni di Bolago e Barp e si prosegue la salita verso loc. Pian de Castaldi. A circa 830 m. slm in prossimità di un tornante a dx e una abitazione si prosegue per il sentiero tematico delle Chiesette Pedemontane.
Poco dopo bisogna fare attenzione alla traccia e tenere la dx.
Inizia una bella discesa piuttosto ripida, ma su buon fondo in mezzo ad un bel bosco fino a raggiungere un trivio. Teniamo la destra in leggera salita che, rimanendo in quota, ci farà attraversare tutto il pendio estremamente franoso del monte Peron.
In alcuni casi consiglio di spingere, poichè una caduta in questo tratto potrebbe avere risvolti drammatici visto il precipizio sassoso alla nostra sinistra. La vista in questo tratto è molto bella e si può osservare tra le altre cose anche la Certosa di Vedana da un punto di osservazione insolito.
Alla fine del tratto in quota il sentiero riprende a scendere, anche qui con un buon fondo e una discesa molto divertente (piacevolissima sorpresa).
Il giro non richiede grande allenamento, ottimo nel periodo invernale, ma richiede una certa tecnica e controllo del mezzo nei tratti in discesa che sono comunque piuttosto ripidi.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Petek

05.03.2015 13:07

Fatto il giro questa mattina, con qualche variante per evitare un po' le strade principali.
Il giro è veramente bello, la prima discesa ha anche delle paraboliche sistemate ad arte... Al trivo (con tabella) stavo scendendo dritto, grazie alla traccia sono tornato indietro e percorso la lunga diagonale in leggera salita.
A mio avviso la diagonale è meno pericoloso di quanto letto sopra, c'erano altri tratti nel bosco su versanti molto più ripidi.

Qualche foto qua
link
edit/delete

@lberto

05.03.2015 14:18

Bravo Petek,
io ho rifatto in settimana un'uscita in quella zona e una variante interessante è una bella salita quasi tutta dentro il bosco direttamente dal Passo Cervo. Poi, siccome nei pressi del trivio che citi anche tu ho rotto la catena (azz!!!), sono sceso per la traccia che stavi erroneamente per imboccare ed anche quella è una discesa molto bella e divertente.
link
edit/delete

lupp0l0

04.09.2016 21:02

Fatto oggi il giro. La tracca gps è indispensabile per non sbagliare sentiero e di questo ti ringrazio. Il sentierò però in certi tratti è stato eccessivamente danneggiato dalle forti piogge e la pendenza è comunque notevole.
Sarà anche a causa della mia carente tecnica di guida, ma ho dovuto spingere o prendere in spalla la bici per lunghi tratti.
Il percorso è comunque molto bello e lo ripeterò sicuramente, anche se a piedi.
link
edit/delete

@lberto

05.09.2016 09:19

Ciao Luppolo, grazie della segnalazione sullo stato del sentiero.
Se, come immagino, il tratto più rovinato è quello dopo Pian dei Castaldi (in discesa), ti segnalo che si può anche imboccare il sentiero che taglia la frana del Peron già da Barp o anche Bolago. Saluti

Infos

Inserito da
@lberto
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
17.02.2015
Località
Mas di Sedico
Regione
Altro
Distanza
29.0 km
Dislivello
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Medio/Facile
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
263
Downloads
39
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors