Scalata del Monte Acuto per S Lorenzo

Breve escursione non eccessivamente impegnativa ma nella quale occorre fare un pò di attenzione in discesa. Partenza dal parcheggio davanti al bar La Sosta di Grottaccia, si scende subito su asfalto in direzione Macerata, e dopo 1.5km circa si lascia l'asfalto sulla destra per immettersi su una strada bianca in direzione Santa Maria di Paterno, dopo aver superato località Moie, ci si immette nuovamente su asfalto, in direzione Santa Maria di Paterno oltrepassata la quale, si continua a salire su asfalto fino alla frazione di San Lorenzo di Treia dove arrivati al Bar si può approfittare per riempire la borraccia nella fontana pubblica,poi si riparte sulla destra e si sale su asfalto fino alla sommità del Monte Acuto dove al bivio si svolta a destra su strada bianca


Sentiero che conduce ai ruderi della Rocca

per raggiungere i ruderi del Castello di Monte Acuto

I ruderi della Roccaccia

arrivati al quale, si scende e bici in spalla, si oltrepassano i ruderi per poi rimontare in sella e tuffarsi in discesa per una strada forestale piuttosto ripida

Sentiero che scende da dietro i ruderi

, ad un certo punto ci si immerge nel bosco sulla sinistra e si finisce in una radura e poi si riprende nuovamente a scendere su strada forestale fino alle abitazioni sotto l'abitato di S Lorenzo di Treia, qui si riprende un sentiero sulla sinistra che ci fa risalire sulla montagna ed a mezza costa si ricomincia a ridiscendere su sentiero sterrato fino alla località Santa Maria dell'Ospedale dove si attraversa il torrente Rio Laque

L\'attraversamento del torrente Rio Laque

e si torna su asfalto sulla Provinciale Santa Sperandia, qui si va a destra, si fa uno strappo di cento metri in salita e poi altri cento metri in discesa, arrivati al ponte si lascia l'asfalto per immettersi su una strada bianca a destra che percorreremo in salita per 500/600 metri, fino a che non arriviamo ad un bivio e prendiamo sulla destra dove la strada bianca è sbarrata da una catena, ci si immette nella Piana dei Saraceni

Panorama verso la Valle del Rio Laque dalla Piana dei Saraceni

, dove percorreremo un bel sentiero panoramico sterrato in cresta alla collina fino a scendere velocemente di nuovo sulla Provinciale S Sperandia in località Baracche, qui svoltiamo a sinistra e dopo 2 km siamo nuovamente a Grottaccia


Come arrivare al punto di partenza

Il parcheggio si trova proprio all'inizio della frazione, davanti al Bar La Sosta, provenendo da Macerata si trova proprio lungo la strada sul lato destro

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
bikersgiant
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
05.02.2015
Località
Grottaccia di Cingoli
Regione
Marche
Tempo Percorrenza
2 ore e 43 minuti
Distanza
24.0 km
Dislivello
857
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
142
Downloads
10
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors