traversata dei M.ti Cervia e Navegna

fra questi monti ci sono pochi itinerari anche se di soddisfazione, quindi meglio aggiungerne q.no. Questo è per lo più per bikers che sono disposti a faticare per chiudere la traversata: dal bivio di Collalto Sabino sulla turanense (presso il f.so Riancoli) si parte, 300 mt sulla provinciale (dir. Rieti) si prende la sterrata che sale a dx, dopo 3,5km (segnale Cai) si prende un vecchio sentiero, utilizzato pochissimo (alla vegetazione fitta gli abbiamo dato una sfoltita) si prende a dx, per salire direzione Cervia, dove si percorre il Malpasso (primi 700-800mt 10min. sono portage), poi si apre abbastanza, fatti un paio di tornanti, si capisce il perchè del nome, ...la vista è da mozzafiato, si domina il fosso con vista sulla piana di Carsoli. Usciti dal passo inzia la strada brecciata che ha un'affaccio in cresta del M.te Cervia a dir poco fantastico, sul Velino e tutta la catena del Gran Sasso. Si sale per la cresta sulle tre cime (c.a.200mt fino ai 1438) del m.te Cervia, dal punto più alto si inizia a scendere e subito poco dopo si prende il sentiero che arriva sulla provinciale di collegamento Collegiove-Marcetelli-Varco, da dove su asfalto c.a 5km si arriva su sali scendi ad un campo sportivo e dopo (100mt) si prende una strada cementata (per 300mt) sale a sx, dove fra fantastiche faggete (si supera un rifugio chiuso ) si arriva alla forca, dove si sale al Navegna (c.a.1,30h in cima) disl 400mt (gli ultimi si risale in bici) fino in vetta da dove si ha la vista sia sul lago del Turano che quello del salto. Ritornati alla forca si può optare (altrimenti strada di andata) per ulteriori 200mt disl positivo, scendere a dx, seguire il sentiero Mirandella, (discesa tecnica fino ad Ascrea), arriviamo all'inizio delle gole dell'Obito dove percorrendole tutte c.a.(5km leggera salita) sio torno sulla provinciale Collegiove-Marcetelli-Varco percorsa prima. Ripercorrendola al contrario (dir.dx) si torna al punto di partenza. NB: Questo giro è per biker che fanno della fatica la loro soddisfazione, ci sono diversi tratti da fare bici in spalla (la salita al Cervia tutta) e anche se di grande soddisfazione LA SCONSIGLIO a chi non piace fare del portage in ambienti non certo comodi ..................


Come arrivare al punto di partenza

strada provinciale Turanense bivio per Collalto Sabino (c.a. a 8 km dalla statale Tiburtina e uscita autostradale Carsoli)
dove si parcheggia in salita

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
marcou
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
24.11.2014
Località
M.te Cervia e M.te Navegna
Regione
Lazio
Tempo Percorrenza
6-7ore
Distanza
62.0 km
Dislivello
2300
Difficoltà tecnica
medio/difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
174
Downloads
34
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors