GRANDE ANELLO DEI SIBILLINI (in giornata)

Chiudere il Grande Anello dei Sibillini (G.A.S.) in giornata era il mio vecchio sogno nel cassetto.
Avventura unica ed indimenticabile, impossibile descrivere a parole le forti emozioni provate in certi momenti.
Aver affrontato questa esperienza in completa solitudine mi ha permesso di vivere questi luoghi in maniera diversa, apprezzando al meglio tutta la loro bellezza e magia.

Il Grande Anello dei Sibillini è un percorso escursionistico che abbraccia l’intera catena montuosa. Il percorso è completamente segnalato (segnaletica bianco/rossa) e permette di scoprire la molteplicità di paesaggi ed ambienti che caratterizzano questo territorio.

L'anello può essere facilmente suddiviso in tappe (nelle varie pubblicazioni è proposto da 3 a 5 giorni).
Per una migliore fruizione, il Parco ha provveduto alla ristrutturazione di vari rifugi escursionistici dislocati lungo il tutto percorso.
http://www.rifugiorubbiano.com/
http://www.rifugioaltino.it/
http://www.rifugiocollesibillini.it/
http://www.rifugiocollelecese.it/
http://www.rifugiogarulla.com/

oltre ai numerosi b&b ed agriturismi presenti nella zona.

All'occorrenza possono essere utili anche i seguenti rifugi:
http://www.rifugiodelfargno.it/
http://www.capannabolognola.it/

Buona pedalata!!!!

Altre info e foto:http://www.sibillinibikemap.it/

Su MTB-MAG è stato pubblicato questo articolo : http://www.mtb-mag.com/dallalba-al-tramonto-il-grande-anello-dei-sibillini-in-mtb/


Come arrivare al punto di partenza

Montefortino (Fm)

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

fulcio

08.10.2014 17:44

ciao, me lo consigli in senso orario od antiorario ?
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

08.10.2014 18:52

ciao! si fa in senso orario (ciclabile 99%). Nel senso contrario perdi parecchia della ciclabilità a meno che tu non voglia ripiegare su strade alternative asfaltate....
link
edit/delete

fulcio

08.10.2014 19:06

ok perfetto grazie! se il tempo permette lo farò la sett prossima ciao
link
edit/delete

paolobonato

13.12.2014 18:33

Bellissimo giro.
Sto cercando di organizzarmi per fare il giro (in 3 giorni però.............) a cavallo tra giugno e luglio prossimi.
Dove posso trovare la cartografia (cartacea) che si vede nella prima foto del servizio su MTB-MAG?
Se avrò bisogno, verso tarda primavera, ti potrò disturbare per eventuali informazioni?

Grazie

Paolo
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

14.12.2014 00:35

ciao Paolo, la carta che vedi in primo piano è una normale carta Kompass della zona. Molto piu' utile ti sarà la cartina ufficiale del parco (http://www.sibillini.net/il_parco/gps/percorsi.jpg) che puoi trovare facilmente in tutte le cartolerie e tabaccherie della zona. Credo che la puoi richiedere per corrispondenza mettendoti in contatto con la sede del parco.
Esiste anche una versione in xml (che lavora su google earth) della carta del parco che potrai scaricare direttamente dal sito del parco http://www.sibillini.net/Chiedi_sibilla/gab/index.html
Quando ne avrai bisogno chiamami pure, ti darò tutte le informazioni che ti saranno necessarie.
A presto
F.
link
edit/delete

paolobonato

14.12.2014 09:56

Grazie mille!!
Per queste informazioni e per quelle future............

Ciao

Paolo
link
edit/delete

rango1957

16.12.2014 19:15

Facendolo in 3 giorni (quindi andatura rilassata, soste numerose e dislivelli giornalieri abbordabili) qual'è il miglior punto di partenza? Visso? E dove è strategico pernottare?
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

16.12.2014 19:37

Visso è il paese principale che trovi lungo il Gas (è anche sede del parco).
Se parti da Visso la prima tappa la puoi fare a Garulla (rifugio http://www.rifugiogarulla.com/) o, se ti va di fare la prima tappa un po' piu' lunga, puoi arrivare nella zona di Isola San Biagio/Montemonaco (numerosi b&b anche lungo il percorso) Per la seconda tappa ti conviene farla nella zona Castelluccio (rifugio degli alpini http://www.rifugiomontisibillini.it/ oppure, appena fuori dal percorso, rifugio colle le cese http://www.rifugiocollelecese.it/).
link
edit/delete

paolobonato

16.12.2014 21:29

Da qualche giorno sto controllando le altimetrie e le varie possibilità.
Anch'io avrei pensato di dividere il percorso nelle stesse tre tappe.

Pensavo però di partire dal rifugio Garulla o dal rifugio Amandola (visto che arriverò da Brescia, conto di arrivare in serata, dormire in rifugio e partire per il giro di buona mattina) per arrivare a Forca di Presta e pernottare al rifugio ANA. Seconda giornata mi godo Pian Piccolo e Pian Grande in discesa la mattina per arrivare poi a Visso (o forse addirittura fino ad Ussita). Conto di tenermi il Fargno per l'ultima giornata, cercando di non arrivare troppo tardi, per riprendere la via di casa il giorno stesso.

Fabrizio, concordi sulle scelte? Ad Ussita, o anche poco più in alto, trovo da dormire?
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

17.12.2014 00:25

Paolo,
se arrivi da Brescia devi considerare che partendo da Visso hai la superstrada fino a Muccia e con 20 minuti sei arrivato a Visso. Viceversa partendo a Garulla troverai la strada molto piu' scomoda e con molte curve.
II rifugio Amandola è lungo l'itinerario mentre il rifugio Garulla è appena fuori dalla mia traccia e allunghi di 7/8 km tra andata e ritorno. Il rifugio Garulla è comunque molto piu' comodo e grande.
Nella zona di Castelluccio hai la possibilità di dormire al rifugio degli alpini (forca di presta, lungo il percorso), a Forca Canepine (rifugio Colle le Cese, appena fuori l'itinerario ma facilmente raggiungibile) o nel paese di Castelluccio (vari B&B).
Se decidi di sostare al rifugio Colle Le Cese vale la pena allungare di una 10ina di Km (tra andata e ritorno) per andare a vedere i laghetti di Accumoli che è un posto davvero fantastico.
A Visso/Ussita non ci sono problemi per dormire, sono paesini di fondovalle e quindi hai varie alternative.
Ti consiglio comunque di fare qualche telefonata prima:
http://www.rifugiogarulla.com/
http://www.rifugiomontisibillini.it/
http://www.rifugiocollelecese.it/
http://www.castellucciodinorcia.it/italiano/b&b_castelluccio.htm
http://www.booking.com/searchresults.it.html?aid=375011;label=visso-FFEl2P8zmF2ea9211wic%2AAS40649065124%3Apl%3Ata%3Ap1%3Ap2%3Aac%3Aap1t1%3Aneg;sid=744a07aa64b9f36ab04c2eed12ee938d;dcid=1;city=-132638;hyb_red=1;redirected_from_city=1;src=city&
All'occorrenza, lungo l'itinerario ti puo' essere utile anche:
il rifugio Altino: http://www.rifugioaltino.it/
la capannina a Pintura di Bolognola http://www.capannabolognola.it/
il rifugio del Fargno http://www.rifugiodelfargno.it/
Se ti dovesse servire altre info scrivimi in mp che ti do' il cellulare).
A presto
F.

link
edit/delete

bumba

22.05.2015 12:43

Ciao Fabrizio, vorrei chiederti un consiglio:
con i miei amici pensavamo di percorrere il tuo itinerario in 2 giorni.
L'idea è quella di partire da Visso e pernottare ad Altino per poi concludere il giro il giorno successivo. Sulla carta mi sembra un modo logico di suddividere l'itinerario in modo da smezzare più o meno equamente il dislivello ed iniziare ogni giorno con una salita e concludere con una discesa.
Considerando che siamo bikers dall'allenamento intermedio e con andatura cauta
hai qualche suggerimento o consiglio in proposito?
Grazie mille in anticipo e complimenti per la tua impresa!
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

22.05.2015 13:11

se parti da visso credo che la scelta di fare tappa su altino sia la migliore (peraltro il rifugio è molto gradevole).
Verifica prima la disponibilità dei posti (limitata) altrimenti ti conviene fermarti 6/7 km prima a Tofe/Pignotti (zona Montemonaco) dove lungo la strada troverai buoni B&B.
Con una gamba mediamente allenata si riesce bene a farlo in 2 giorni.
Non farlo prima di un'altro mesetto perchè la strada che dal fargno scende a pintura di bolognola è ancora chiusa per neve (con la neve è molto pericolosa).
A presto
F.
link
edit/delete

Martivo

26.06.2015 22:27

Fatto lo scorso fine settimana, siamo venuti in 7 da Modena. Giro fantastico, non ero mai venuto in centro Italia, ma è stata una folgorazione! E' il paradiso dei biker, ci sono percorsi in ogni angolo, la grande piana di Castelluccio in fiore è uno spettacolo grandioso, la gente e la cucina indimenticabili. Grazie Fabrizio!
link
edit/delete

paolobonato

27.06.2015 09:07

Forse riesco a venire a fare il giro il 2-3-4 di luglio. Dovrei essere riuscito a incastrare gli ultimi impegni a scuola con quelli familiari.

Conto di partire da Visso, come tu mi hai consigliato. Spero di trovare ancora una bella fioritura a Castelluccio.

Mi manderesti in MP il tuo numero di cellulare? Conto di non disturbarti, ma avere il tuo numero in caso di dubbi o problemi dell'ultimo momento mi da maggior sicurezza.

Grazie
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

29.06.2015 11:51

Paolo.....nel we di cui parli sei in piena fioritura......goditela tutta!!!
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

29.06.2015 11:54

Martivo.....sono contento che vi sia piaciuto il giro e la zona. Effettivamente i sibillini offrono molto per le mtb e, come avrai notato, sono ancora lontani dal turismo di massa che rende tutto piu' fastidioso.....
link
edit/delete

corfari

24.07.2015 09:19

ciao, siamo 2 amici di reggio emilia e pensavamo di farlo in 3 gg in agosto. ci sono problemi di affollamento nei rifugi da te segnalati?? le gole dell'Infernaccio sono sul tracciato o necessitano di una deviazione?? vale la pena andarle a vedere o si deve fare una gita ad hoc? grazie in anticipo per la risposta. ciao
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

24.07.2015 10:49

ciao........neli mese di agosto è sicuramente meglio prenotare in quanto i rifugi hanno una disponibilità limitata di posti letto.
Lungo il tracciato (o nelle immediate vicinanze) troverai diversi B&B ..... prova a dare un'occhiata qui: https://booking.sibilliniweb.it/html/ricerca.php?mostra=&ordinerisultati=4&multicategorie=&multistelle=&prezzo=&lacittaa=&nazione=&zona=&regione=&pernome=&multiservizi=

Il grande anello sfiora le gole dell'infernaccio che si trovano in località Rubbiano. Le gole sono molto belle e vale la pena essere visitate ma devi dedicargli una giornata uscendo dall'itinerario del grande anello.

A presto
F.
link
edit/delete

corfari

27.07.2015 11:42

ciao, scusa de ti disturbo ancora, ma partendo in senso orario quali sono le tappe che ci consigli, anche considerando che quest'anno per varii motivi sono poco allenato e vorrei evitare strappi spaccagambe o tratti con spinta o portage. un giro con questi dislivelli è al limite delle forze attuali, ma vorrei comunque farlo senza distruggermi troppo.
grazie ancora e stammi bene
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

27.07.2015 12:01

partendo da Visso (sede del parco) secondo me ti conviene fare la prima tappa nella zona di montefortino/isola s.biagio/Montemonaco. Il rifugio in quella zona è il http://www.rifugiorubbiano.com/ anche se in quella zona lungo il percorso troverai un tot di B&B.
Seconda tappa la farei in zona Castelluccio e i rifugi di riferimento sono http://www.rifugiomontisibillini.it/ (lungo l'itinerario) o il rif. http://www.rifugiocollelecese.it/ (4/5 km fuori dall'itinerario ma facilmente raggiungibile).
Terzo giorno chiudi l'anello ritornando a Visso.
Di salita ce ne è tanta lungo tutto il percorso ma così mi sembra ben distribuita nei 3 giorni. Lungo tutto il Grande Anello non ci sono tratti importanti a spinta.
F.
link
edit/delete

corfari

29.07.2015 10:10

scusa se ti disturbo ancora, ma , se non il grafico altimetrico non è errato, da visso a montefortino(rubiano) sono oltre 50km con un dislivello di oltre mt2.000!!! è giusto o mi sono sbagliato????.
inoltre scaricando il tracciato su BASE CAMP mi dà un dislivello complessivo di mt 5900, anziche i 4150 da te indicati a lato nella descrizione del tracciato. ho fatto degli eerori nello scaricare il tracciato o quanto da me esposto corrisponde al vero?
grazie ancora per la tua disponibilità.
ciao
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

29.07.2015 10:48

la prima tappa visso-rubbiano è effettivemente quella con piu' dislivello. A occhio saranno una 45ina di km e i 2000 mt d+ ci possono essere tutti.
Se credi che siano troppi allora ti puoi fermare al rifugio Amandola http://www.rifugiocittadiamandola.com/wordpress/home/ (lo trovi prorpio lungo il percorso e risparmi circa 15km e 600/700 di dislivello) o in alternativa puoi fermarti al rifugio Garulla http://www.rifugiogarulla.com/ (devi uscire dal percorso di 3 km per poi riprenderlo in salita il giorno dopo per rimetterti in percorso). Tra i due il secondo è nettamente migliore.
Sul dislivello complessivo sono abbastanza sicuro sui 4152 che sono i dati forniti dal garmin. A onor del vero debbo segnalarti che lo stessa traccia caricata sul training-camp e su bike map mi danno intorno ai 3600/3700 http://www.bikemap.net/it/route/3040025-visso-grande-anello-dei-sibillini/ mentre se lo carico su altre app (tipo google earth o viewranger) me ne danno oltre 5000. Amici che lo hanno rifatto quest'anno mi hanno confermato intorno ai 4100 quindi ne sarei abbastanza sicuro
link
edit/delete

arslonga

28.04.2016 22:19

il periodo migliore? la fioritura delle lenticchie è ad inizio maggio giusto?
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

29.04.2016 12:19

il periodo migliore è da giugno ad ottobre. Per la lenticchia ti devi aspettare fine giugno quando la fioritura è al massimo (in genere il top è nei primi 15 giorni di luglio ma dipende dalle stagioni)
link
edit/delete

fulcio

01.06.2017 12:41

ciao Fabrizio, ci siamo a metà giugno scendiamo da belluno x fare il tuo girone !! ci sono problemi a causa del terremoto dell'anno scorso o è tutto apposto ? grazie.
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

01.06.2017 13:03

Ciao Fulcio, allo stato attuale il Grande Anello non è interamente percorribile. Ci sono varie interruzioni per divieti di transito o per la presenza di zone rosse (da pretare a forca di presta, nella zona di castelluccio e nell'attraversamento di Visso/Ussita). La situazione è tuttavia in costante evoluzione quindi non è da escludere che per l'estate possa essere riaperto. In questo senso è utile leggere le recenti dichiarazioni del parco che trovi qui https://www.facebook.com/1544806375737923/photos/p.1935373993347824/1935373993347824/?type=3&theater
Ti consiglio di aspettare qualche altro giorno e vedere quali sono le possibili evoluzioni. Questi sono i siti di riferimento dove seguire le vicende http://www.sibillini.net/ e/o http://www.sibillinibikemap.it/
A presto
F.
link
edit/delete

fulcio

06.06.2017 18:16

grazie Fabrizio, darò senzaltro un occhio ai siti che mi hai consigliato ma nel frattempo mi sa che cambiamo destinazione ed aspettiamo tempi migliori .... a presto ciao
link
edit/delete

FABRIZIOCASTELLI

06.06.2017 18:58

Ciao Fulcio, credo che al momento è la soluzione piu' saggia...... a presto...... F.

Infos

Inserito da
FABRIZIOCASTELLI
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
07.10.2014
Località
63858 Montefortino FM, Italia
Regione
Marche
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
12 (oltre le soste)
Distanza
115
Dislivello
4150
Difficoltà tecnica
medio/facile
Condizione fisica
durissimo
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
1205
Downloads
237
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors