I vigneti di Zoran (da www.isontinoinbici.it)

I vigneti del triangolo Vrtojba-Bilje-Bukovica

PREMESSA
Altro itinerario ad alta gradazione alcolica. Le valli e le colline nel triangolo con ai vertici i paesi di Vrtojba, Bilje e Bukovica (Nova Gorica, Slovenia) sono totalmente ricoperte da filari di vite; una sorta di Langhe in miniatura.



Alcuni vigneti sono talmente ben curati dai loro proprietari che danno l’idea di essere dei giardini e non campi coltivati a vite.


Durante il primo conflitto mondiale questi luoghi sono stati teatro di aspri combattimenti tra gli eserciti italiano e austro-ungarico per ben 14 mesi tra la fine del 1915 e l’inizio del 1917 (7a, 8a e 9a battaglia dell’Isonzo). Il paese di Vrtojba fu duramente colpito: centinaia di famiglie fuggite altrove, il 4% della popolazione morì, entrambe le chiese del paese distrutte. Subito dopo la Prima guerra mondiale l’area di Vrtojba era in territorio italiano; gli italiani chiamarono il paese Camposanto per la presenza di almeno 12 cimiteri di guerra. Nel 1928 le spoglie di almeno 3300 soldati vennero riesumate e portate nel cimitero centrale di Vrtojba. Nel 1938 le autorità italiane portarono le salme dei propri soldati nell’ossario di Oslavia.
Oggi sono testimoni di quegli eventi i cartelli informativi in più lingue disseminati lungo il percorso del “Pot Miru/Sentiero della Pace” e il silenzioso cimitero di guerra nei pressi di Bilje , immerso tra i vigneti.


L’itinerario qui presentato è solo una delle possibili proposte in quanto l’area collinare è attraversata da un reticolo di strade bianche, sterrate e tratturi solitamente in ottime condizioni ed in gran parte pedalabili.
Vi è anche un percorso vita con 16 punti ginnici dotati di attrezzi. Come materiale da costruzioni sono state utilizzate anche le pietre tombali dei soldati le cui spoglie mortali sono state traslate nel cimitero centrale di Vrtojba.
La bellezza di queste colline è tale che è stata immortalata in una delle scene del film “Zoran, il mio nipote scemo”.


A Bukovica è nato lo stimato pittore e incisore sloveno Anton Zoran Mušič.

DESCRIZIONE DETTAGLIATA
http://www.isontinoinbici.it/VignetiZoran/mtb-vigneti-vrtojba-sempeter.html

GALLERIA FOTOGRAFICA
http://www.isontinoinbici.it/VignetiZoran/VignetiZoran-galleria/mtb-vigneti-vrtojba-sempeter-galleria.html


Come arrivare al punto di partenza

Si entra in Slovenia dal valico confinario di San Pietro/Sempeter e ci si dirige verso il paese di Vrtojba. Appena sottopassato il viadotto dell’autostrada si incontrano le prime abitazioni del paese di Vrtojbae si imbocca a sx la via Pod Lazami. Percorsi circa 300 m si svolta alla prima a dx e dopo altri 100 m ecco a sinistra il primo parcheggio nei pressi di un parco giochi. Se non ci sono posti liberi, 250 m più avanti ce n’é un altro più ampio sulla destra.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

the.mtb.biker

02.09.2014 22:56

"I vigneti di Zoran"... questa la capiscono in pochi senza leggere... bel film!!! ;-)

Infos

Inserito da
marcoc
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
02.09.2014
Località
Šempeter- Miren 139-141, 5290 Šempeter pri Gorici,
Regione
Altro
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
1:15/1:45 h
Distanza
13.0 km
Dislivello
200
Difficoltà tecnica
facile/medio
Condizione fisica
facile/medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
95
Downloads
14
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors