Inishmore - isole Aran

Inis Mór /ˌiniʃ ˈmoːr/ o Árainn /ˈɑːrənʲ/ o ancora Árainn Mhór (in inglese Inishmore, Aran o Aranmore) è la più grande e popolata delle tre isole Aran, nella Baia di Galway, Irlanda, oltre che la più occidentale e famosa.
Il nome più diffuso nel mondo dell'isola, Inishmore, fu creato dal governo britannico nel XIX secolo ed ha oggi raggiunto il completo riconoscimento da parte di tutti, anche del successivo governo irlandese indipendente che ha coniato anche la versione gaelica Inis Mór. In precedenza, infatti, il nome dell'isola era semplicemente Aran come quello dell'arcipelago di cui fa parte: il nome completo era Aranmore, dal gaelico Árainn Mhór) e tutt'oggi viene talvolta usata questa variante al posto di quella ormai più diffusa.

Inis Mór è l'isola più grande e popolata (831 abitanti) dell'arcipelago: si caratterizza dalle altre due, grosso modo circolari, per essere invece di forma allungata e quasi parallela alla costa settentrionale della baia di cui fa parte.

Formata quasi essenzialmente di materiale calcareo, come le altre due isole Aran e come il Burren sull'isola d'Irlanda, presenta due grosse spiagge nella parte orientale e una lunga zona costiera di particolarissime scogliere nella parte sud-occidentale dov'è situato anche il forte di Dún Aengus. Come nel Burren, la particolare formazione calcarea che caratterizza l'isola presenta una variegata e particolarissima flora, arricchita oltretutto dalla presenza vicina del mare che crea suggestive formazioni di alghe e piante a secondo della marea.
Il villaggio principale e porto dell'isola è Cill Rónáin, con 270 abitanti.
Il principale luogo di interesse su Inis Mór è senz'altro il forte in pietra di Dún Aonghasa (Dún Aengus): costruito sulla parte più alta e suggestiva della scogliera a picco della costa sud-occidentale dell'isola, è il forte in pietra più grande e meglio conservato delle tre isole, formato da tre muri circolari e da grossi pilastri difensivi di pietra calcarea. Altri forti ben preservati ed interessanti sono Clan Umoir e il Black fort.
Poco sotto Dún Aengus c'è un tratto di scogliera molto particolare, chiamato Wormhole ("buco del verme") formato da ampie grotte scavate dall'incessante forza dell'oceano Atlantico.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
andrearl
Avatar
Tipologia
Itinerario da A a B
Inserito il
23.08.2014
Località
Cottage Road, Co. Galway, Irlanda
Regione
Resto del mondo
Tempo Percorrenza
2h
Distanza
33km
Dislivello
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Visite
16
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors