Limone- Vesio-Passo Rocchette-Sent. 122

Salita conosciuta e ben pedalabile. Discesa dal sentiero 122 decisamente ESTREMA e PERICOLOSA, che necessita di un ottima padronanza del mezzo.

Bici: rigorosamente, generosamente Full AM-Enduro.

Si parte da Limone del Garda imboccando la strada asfaltata per Tremalzo. Raggiunta la località Bassanega e superato l'omonimo Hotel si prende una ripida strada privata a destra che sale a tornanti tra casette per le vacanze. Ad un bivio tenere la destra e continuate a salire, ad un altro tenere la sinistra. si scende leggermente e poco prima di tornare sulla strada principale girare in salita a destra. Poco oltre si prende una mulattiera ciottolata che sale nel bosco a sinistra e che termina dopo qualche centinaio di metri sull'asfalto. Girare a destra e continuare a salire. Giunti ad un bivio tra due alberghi, girare a destra sempre su asfalto (segnavia bianco-rosso 268 o 288). Tenere sempre questa strada che porta passando dai campi da tennis fino in via Pertica, nei pressi del piazzale all'inizio della valle di Bondo (fontana). Poco prima girare a destra ed imboccare la stradina bianca che sale verso il Corno della Vecchia (sent. 106) ed il Passo Nota. Si passano alcune gallerie scavate nella roccia durante la prima guerra mondiale. Quando la stradina spiana, poco prima che inizi la discesa verso il passo Nota, imboccare a destra il sentiero 102 in direzione passo Bestana-rif. baita Segala. Si affrontano cinquanta metri in ripidissima salita e, dopo lo scollinamento, un breve ma divertente sentiero in discesa che termina sulla stradina che dal passo Nota porta al Passo Rocchette. Si passa dal rif. Baita Segala e da un Chiosco ristoro, posizionato nei pressi di un pulpito panoramico. Raggiunto il passo Rocchette si indossano le protezioni e si scende a malga Palaer seguendo il sentiero e non la strada sterrata (ad un trivio poco dopo il passo imboccare il sentiero centrale). Alla malga si gira a destra seguendo la strada fino a bocca Larici. Qui inizia il vertiginoso e sconnesso sentiero 122 che letteralmente precipita nel lago di Garda.E' una discesa veramente ESTREMA e PERICOLOSA da affrontare con assoluta padronanza del mezzo e con molta attenzione. L'ambiente ed il panorama sono straordinari. Il sentiero termina sulla gardesana, svoltare a destra ed in poco tempo, superando alcune brevi gallerie, si ritorna a Limone.


Come arrivare al punto di partenza

Da Brescia, prendere la superstrada per Salo' e risalire la Gardesana Occidentale fino a Limone del Garda.
Da Trento, Verona (A22),uscire a Rovereto Sud-Lago di Garda Nord. Passando da Mori, Nago, si raggiunge Torbole, Riva del Garda. Tramite la Gardesana Occidentale raggiungere Limone.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
giannig
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
18.06.2014
Località
Via Tamas, 3, 25010 Limone Sul Garda BS, Italia
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
6 ore
Distanza
km 38
Dislivello
m 1700 circa
Difficoltà tecnica
ESTREMO
Condizione fisica
Abbastanza Duro
Visite
660
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors