Rif. Venini - Monte Crocione

Provenendo da Lecco la gita comincia con l'attraversamento del lago in traghetto da Varenna a Menaggio. Conviene parcheggiare a Varenna e attraversare con solo la bike al seguito.
Una volta presa la strada Regina in direzione Como si inizia una pedalata di circa dieci chilometri che ci porta alla partenza della funivia ad Argegno, porre attenzione al cartello che indica la funivia sulla dx della strada altrimenti si rischia di oltrepassarla senza accorgesene dato che la stazione è più alta rispetto al livello stradale.

La Funivia Argegno - Pigra ( dislivello m. 640)

Questa piccola funivia così come il traghetto sono un valore aggiunto all'itinerario. Si salgono le ripide scale di accesso con bike in spalla con un pò di perplessità sulla location e si entra nel mondo delle funivie formato mignon.
Per dare un idea delle dimensione della funivia e anche per chi volesse programmare future ripetizioni vale la pena tenere in considerazione il fatto che tenendo le bike in verticale ci stanno 5 persone e 5 bike.

Fuori dall'arrivo della funivia il percorso lascia l'abitato e in breve si infila in immensi boschi di faggio.
Le pendenze non sono mai eccessive e piano piano si fa quota pedalando lungamente nel bosco al punto che saluto con piacere il termine della vegetazione boschiva e l'apertura a immensi paesaggi prativi dalle linee molto morbide e sinuose. Montagne e crinali a perdita d'occhio a cui non siamo molto abituati e che ricordano in parte gli Appennini per morbidezza di lineee. Si giunge quindi al Venini dove la sosta è obbligata.

Dopo il rifugio Venini è l'apoteosi dei panorami lacustri in ogni direzione dove ci si giri c'è sempre un lago a fare da sfondo alle foto. Ci perdiamo in un unica e continua session fotografica dove si passa da fotografo a fotografato ogni pochi metri.
L'apoteosi panoramica si raggiunge dalla vetta del Monte Crocione sin troppo facile ricondurre e riconoscere il Crocione dalla enorme croce che sorge sulla sommità.

La Discesa

Vediamo di spendere due parole sulla difficoltà di questa discesa che avviene in ambiente severo soprattutto nella seconda parte. E' indicata a coloro amano condurre la bike su sentieri larghi 30 cm. su versanti molto ripidi o addirittura strapiombanti in alcuni punti.
IL sentiero non è mai tecnicissmo, ma sempre da guidare con attenzione soprattutto per il fatto che i sentieri sono molto esposti.




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Deroma

20.05.2014 13:10

ciao
una domanda sulla discesa: è tutta così stretta ed esposta o a tratti?
nel senso dal Crocione fino al lago in percentuale quant'è quella diciamo 'per esperti'?
l'80%? il 50%
grazie mille
link
edit/delete

morsi

20.05.2014 14:29

E' tutta abbastanza esposta... direi un 70%
link
edit/delete

Deroma

20.05.2014 14:46

grazie mille

Infos

Inserito da
morsi
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
15.05.2014
Località
Via Indipendenza, 12, 22011 Griante CO, Italia
Regione
Lombardia
Distanza
40.0 km
Dislivello
1500
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
659
Downloads
144
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2024 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors