Questo sito contribuisce alla audience de

giro delle malghe in val visdende con variante delle sorgenti del piave

Questo itinerario vi porta a fare un gia' conosciuto giro delle malghe nella stupenda val Visdende, aggiongendo una variante di circa 300mt di dislivello in piu' per andare a vedere le sorgenti del Piave.Il giro completo e' di circa 42Km con un dislivello totale di circa 1400mt. Percorso quasi completamente ciclabile, salvo qualche brevissimo passaggio lungo il single track da casera Manzon a casera Chiastelin, lungo la discesa e la risalita delle sorgenti del Piave ed infine, lungo la discesa dalle sorgenti del Piave sul sentiero 133 verso val Visdende. Il giro comincia dal parcheggio presso il ristorante al cacciatore appena entrati nella val Visdende, si sale dai 1250 mt del piazzale di partenza ai 1670mt dopo 8Km della malga Dignas, al decimo Km troviamo malga Campobon a1927mt,da qui si rimane in quota fino alla casera Antola, dove ci si puo' fermare a mangiare (consiglio salsicce con polenta e formaggio). Da li' si prosegue fino a malga Chivion dove si puo' decidere se scendere direttamente al parcheggio oppure svoltare verso il sentiero indicato 134, per poi lasciarlo dopo circa 800mt per svoltare in un prato in discesa a dx con indicazioni sorgenti del Piave. Da qui si scende entrando in un bosco dove i meno esperti scenderanno di sella per quasi tutta la discesa, per poi risalici dopo il primo tratto di salita. Arrivati alle sorgenti del Piave si scende per la strada asfaltata per circa 500mt per svoltare a dx per il sentiero 136, per poi dopo circa 800mt inboccare il sentiero a sx 133 che dopo una disesa tra i boschi e su fondo pietroso riporta in val Visdende al piazzale


Come arrivare al punto di partenza

sulla strada che da santo stefano porta a sappada svoltare a sx con indicazioni val visdende

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

the.mtb.biker

13.08.2011 17:50

Fatto in data odierna. Niente da dire sulla Val Visdende e il giro delle malghe... un classico non troppo lungo ma altamente panoramico.
La variante fino alle Sorgenti del Piave invece non la conoscevo; in realtà ne avevo sentito parlare ma non mi sono mai avventurato visto che sulle carte ancora oggi il sentiero sembra impervio e non adatto alle mtb.
L'inizio del sentiero non è semplice da individuare: all'uscita del bosco si seguono alla bene&meglio le tracce sull'erba calpestata, in direzione di un cartello bianco appeso a uno delgi alberi al limitare del pendio erboso, in basso. Lì il sentiero diventa identificabile: all'inizio ripido ma con unn po' di tecnica si fa, poi pianeggiante con alcuni ponticelli e tratti franati in cui si mette x forza il piede a terra, quindi un ultimo pezzo ripido da are x forza a piedi. Ci si innesta sul vecchio sentiero della valle dell'oregone, e si cammina per qualche minuto, poi il fondo diventa più scorrevole e le pendenze fisse sul 9-10%. Si pedala tutta fino in cima a parte alcuni dei primi tornanti piuttosto sconnessi.

Poi la discesa è abbastanza impegnativa per via del fondo sconnesso, ma si fa tutta in bici.

Resta il rammarico che con i tanti posti belli che ci sono, da queste parti ancora ignorino cosa sia la manutenzione dei sentieri.... alberi abbattuti, frane, voragini, acquitrini... ogni anno sempre di più! :-(
link
edit/delete

the.mtb.biker

13.08.2011 17:53

ah, aggiungo che.... la sosta a malga antola è d'obbligo! anche oggi nonostante fossi a posto con i viveri e la pioggia fosse in agguato, non ho rinunciato a far visita al "barba" per un panino al formaggio.... ahahaha, che personaggio! :-)
link
edit/delete

thefast

02.07.2012 11:06

ri-fatto in data 30/06/2012.
NOTA: il tratto di singletrack dentro al bosco dopo malga casera Manzon è un cantiere aperto per la relalizzazione di una strada forestale carrabile (??!? a mio avviso non ha senso..)
link
edit/delete

ziofrisbee

21.07.2014 22:29

rifatto ieri.
e' sempre un bel giro,peccato che hanno tolto il single track dopo la malga manzon trasformandolo in una strada forestale e il sentiero per le sorgenti del piave il primo pezzo e' veramente disastrato ma fattibile.
giuliano "il barba" della malga antola e' sempre un personaggio.
consiglio la sosta.

Infos

Inserito da
ziofrisbee
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
21.09.2009
Località
Località Cima Canale, 1, 32045 Santo Stefano di Ca
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
4 ore
Distanza
41.0 km
Dislivello
1400
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
743
Downloads
246
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors