Crinale Passo Cirone > Passo Cisa

Spettacolare percorso ad anello (senso antiorario) panoramico ed arioso che ha come interesse principale il crinale Appenninico che collega il Passo del Cirone con il Passo della Cisa ma non da meno è anche il sentiero della Via Francigena (VF) che riporta all'arrivo.
Si parte da Loc. Molinello e la parte iniziale è su asfalto fino al Passo del Cirone; la cosa può sembrare non invitante ma non spaventatevi, la salita è regolare e senza traffico e ci consentirà di bruciare buona parte del dislivello senza consumare troppe energie, utili per il proseguo del giro. Giunti al passo, una variante a dx di 100 mt ci porta alla Chiesetta degli Alpini; luogo ideale per la meritata sosta prima di affrontare la parte più bella dell'itinerario.
Tornati al Passo infiliamo la sterrata in direzione Nord chiusa da sbarra metallica ed indicata con segnavia 00; l’inizio è in dura salita ma in breve la pendenza si attenua e con andamento in sali-scendi percorriamo il crinale spartiacque che divide la Toscana e l'Emilia tra pascoli ed ondulate cime, superando in successione le selle del Monte Borgognone, (1358 mt), i dolci pendii del Monte Beccaro (1377 mt) e quelli più arrotondati del Monte Fontanini (1400 m) punto più alto dell’escursione da dove si può godere di uno gran panorama. Dalla sommità del Fontanini, scendiamo in ripida discesa il versante opposto raggiungendo la sella Sud del Groppo del Vescovo, un’ evidente montagnola con fianco dirupato sulla Lunigiana dove abbandoniamo momentaneamente il sentiero 00 che sale sulla vetta (non ciclabile) e seguiamo a dx sul naturale proseguo della sterrata. Scartando alcune deviazioni minori sulla dx manteniamo la principale che aggirira il Groppo giungendo alla sella Nord dove rincontriamo il sentiero 00 da seguire ora in direzione di una bella abetaia. (fare attenzione alle varie strade e seguite fedelmente i segnavia). Superati tre strappi raggiungiamo la vetta a prateria del Monte Valoria (traliccio elettrico) e pochi metri più in là, da una piccola Maestà votiva scende sulla sx il sentiero che ci porta ad uscire sulla Statale della Cisa, in prossimità del Passo (1040 mt) dove troviamo bar/ristoro. Proprio sul valico, seguiamo a dx i sentieri 00 e VF che "rampano" paralleli alla scalinata che conduce alla Chiesetta della Madonna della Guardia con all’interno maglie di famosi ciclisti; oltre la Chiesetta il sentiero procede più soft in bella faggetta e ad un bivio, lasciamo il sentiero 00 che segue diritto e pieghiamo a sx sul sentiero VF. Seguendo la ben presente segnaletica affrontiamo una serie di sali-scendi tra i faggi poi in discesa tra gli abeti perdendo gradatamente quota fino ad uscire nuovamente sulla Statale della Cisa; di fronte a noi seguiamo sempre i segnavia VF e su sterrata attraversiamo una serie di dune erbose (a sx possiamo vedere l’intero crinale che abbiamo percorso) fino a scendere decisi di quota su sentiero "ruvido" che ci porta prima a Cavezzana e poi a Groppoli. Attraversato il piccolo borgo usciamo su strada asfaltata dove abbandoniamo ora i segnavia VF e scendiamo su asfalto fino a raggiungere in breve il punto di partenza.




Come arrivare al punto di partenza

Autostrada A15 uscita Pontremoli; mettersi sulla S.S.62 della Cisa in direzione Parma, dopo alcuni km di salita prendiamo a dx la deviazione per Passo del Cirone ed in circa 3 km arriviamo all' abitato di Molinello (parcheggiare su strada in prossimità del Ponte sul Fiume Magra) N.B: presenza di 2 Trattorie.....ottime

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

leprottello

23.10.2015 12:58

fatto ieri , molto bello e anche molto faticoso.
primo pezzo : fino alla chiesetta è tutto asfalto con poche macchine.
secondo pezzo : dalla chiesetta in poi è tutto sterrato , misto single track misto mulattiere , sali e scendi a volte anche da spingere. panorama bellissimo....e tutto questo fino al passo cisa.
occhio se si è da soli.....cioè...se rimanete soli nei boschi...non è un gran che....
terzo ed ultimo pezzo : dalla cisa fino alla macchina , attarverso la via franchigena.....anche qui è tutto sommmato un sali e scendi.....bello perchè sei tra un faggeto infinito.
ultimo pezzo abbastanza tecnico.....

da fare
link
edit/delete

miciolo

09.12.2016 20:19

traccia seguita l'08 dec. 2016
Un breve fotoreport al link qui sotto
http://www.mtb-forum.it/community/forum/showpost.php?p=8030013&postcount=1957
link
edit/delete

leomar

14.12.2016 17:48

grazie a te miciolo, complimenti al fotografo.
link
edit/delete

Ayma

30.12.2016 10:59

Ripetuto ieri 29 Dec.2016.
Fatto in 3 ore con E-Bike,percorso tutto in sella,anche le salite più toste!
Tracciato con chiazze di neve e ghiaccio sul crinale più esposto a nord.
Giro perfetto per E-Bike!
Il dislivello effettivo segnato dal mio Garmin è di circa 1500 mt.

Infos

Inserito da
leomar
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
28.08.2013
Località
Loc. Molinello (comune di Pontremoli)
Regione
Toscana
Tempo Percorrenza
4 ore
Distanza
34
Dislivello
1350
Difficoltà tecnica
media (++ su finale)
Condizione fisica
impegnativo
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
742
Downloads
206
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors